Confessioni di una mente pericolosa: Justin Timberlake star della serie tv

Justin Timberlake sarà il protagonista di una nuova serie ispirata al libro Confessioni di una mente pericolosa, raccontando la storia di Chuck Barris.

NOTIZIA di 09/04/2021

Confessioni di una mente pericolosa, l'autobiografia scritta da Chuck Barris nel 1984, sarà alla base di una nuova serie con protagonista Justin Timberlake.
L'attore collaborerà nuovamente con Apple TV+ dopo che la piattaforma di streaming ha distribuito il film Palmer di cui è stato protagonista.

Sam Rockwell e Drew Barrymore in una scena di Confessioni di una mente pericolosa
Sam Rockwell e Drew Barrymore in una scena di Confessioni di una mente pericolosa

Negli episodi, della durata di un'ora, Justin Timberlake interpreterà la parte del conduttore televisivo Chuck Barris che ha sostenuto di aver lavorato come assassino tra le fila della CIA, usando il suo lavoro "ufficiale" come copertura.

David Hollander sarà produttore esecutivo e showrunner del progetto che è stato scritto da Jon Worley.

Il libro è già diventato un film nel 2002, segnando l'esordio alla regia dell'attore George Clooney. Confessioni di una mente pericolosa vedeva nel ruolo di Barris l'attore Sam Rockwell e ha incassato 33.1 milioni di dollari ai box office.