Chuck Norris sopravvive a due infarti nel giro di un'ora!

L'attore si trovava in un albergo in Nevada quando ha sentito i primi forti dolori al petto, che si sono trasformati in due grossi arresti cardiaci mentre stava arrivando nell'ospedale più vicino.

Chuck Norris ha avuto un incontro ravvicinato con la morte nei giorni passati. A metà luglio l'attore settantasettenne è stato colpito da due infarti nel giro di quarantacinque minuti mentre era al Tonopah Station Hotel and Casino, in un'area abbastanza isolata del Nevada. Una fonte ha dichiarato:

I mercenari 2: Chuck Norris nei panni di Booker in una scena del film

"Quest'esperienza avrebbe ucciso quasi tutti gli uomini della sua età, ma Chuck è ancora in un'ottima condizione fisica."

L'attore aveva partecipato agli United Fighting Arts Federation's World Championships a Las Vegas e, mentre guidava verso casa con la moglie, ha deciso di fermarsi nell'hotel casino per riposare. Alle 5.30 di mattina, Norris si è accasciato nella doccia con forti dolori al petto, è stato caricato in un'ambulanza che doveva percorrere oltre 160 km per il primo ospedale: durante questa corsa, il primo infarto. Arrivato al Mt. Grant General Hospital a Hawthorne, il secondo arresto cardiaco dove l'attore ha smesso di respirare. Una volta stabilizzato, è stato portato in elicottero al Renown Regional Medical Center. Dopo pochi giorni, è stato dimesso dall'ospedale senza problemi.

Non è mancato dal web il sostegno e l'affetto - anche ironico - dei fan:

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Chuck Norris sopravvive a due infarti nel giro di...

Mostra i vecchi commenti

Chuck Norris vs. Van Damme: la 'spaccata' di Natale!
The Expendables 2: PG-13 grazie a Chuck Norris