Chi vuol essere milionario: la domanda è sbagliata, il concorrente bacchetta gli autori in diretta

Alessandro, il concorrente di Chi vuol essere milionario, è già una star per aver sottolineato in diretta come la domanda sulle metafore fosse sbagliata nella forma.

NOTIZIA di 13/02/2020

La domanda è sbagliata a Chi vuol essere milionario e il concorrente cosa fa? Lo fa notare a tutti gli spettatori in diretta, non risparmiando così una tirata d'orecchi agli autori di Gerry Scotti dietro le quinte..

"Quale di queste metafore animalesche non trae propriamente origine dal nome di un animale?": ecco la domanda che ha imbarazzato Chi vuol essere milionario. Il perchè era scritto in tutte le 4 opzioni di risposta: ciascuna era preceduta da un "come" e Alessandro, il concorrente in questione, non ha potuto fare a meno di sottolineare che la figura retorica introdotta dal particolare avverbio non si chiama metafora ma similitudine.

Chi vuol essere milionario: Enrico Remigio vince 1 milione grazie all'astronauta Gene Cernan

La soddisfazione di Alessandro è stata doppia in questo caso perchè, dopo aver guadagnato l'applauso dello studio per il giusto appunto, ha anche indovinato la risposta esatta, che ha portato momentaneamente nelle sue casse altri 30.000 euro.