Cannes 2019: Robert Rodriguez, Robert Pattinson, Takashi Miike e Lav Diaz alla Quinzaine

I registi Robert Rodriguez, Takashi Miike e Lav Diaz e l'attore Robert Pattinson tra gli ospite della Quinzaine di Cannes 2019.

NOTIZIA di 23/04/2019

Cannes 2019 ha svelato anche il programma della Quinzaine des Réalisateurs, sezione indipendente che quest'anno vedrà tra gli ospiti i registi Robert Rodriguez, Takashi Miike e Lav Diaz così come l'attore Robert Pattinson.

Sono sedici in tutto i lungometraggi che andranno a comporre il programma della Quinzaine, tra questi i nuovi film di Lav Diaz, Bertrand Bonello, Johnny Ma, Takashi Miike, Rebecca Zlotowski e molti altri autori.

Sette dei film in programma provengono dalla Francia, tre dagli Stati Uniti. Tra questi grande l'attesa per The Lighthouse di Robert Eggers, interpretato da Robert Pattinson e Willem Dafoe; gli altri due titoli americani sono Wounds di Babak Anvari e Give Me Liberty di Kirill Mikhanovsky.

Ma c'è un'altra presenza americana importante protagonista dell'evento speciale della sezione: si tratta del regista Robert Rodriguez che a Cannes presenterà il suo nuovo lavoro Red 11, thriller low budget costato solo 7.000 dollari e terrà una masterclass. A rappresentare la pattuglia italiana sarà Luca Guadagnino che presenterà il cortometraggio The Staggering Girl.

Di seguito i 16 film che vanno a comporre il programma della Quinzaine:

  • "Le Daim" ("Deerskin"), Quentin Duplaix (film di apertura)

  • "Alice et le Maire" ("Alice and the Mayor"), Nicolas Pariser

  • "And Then We Danced," Levan Akin

  • "Ang Hupa" ("The Halt"), Lav Diaz

  • "Koirat Eivat Kayta Housuja" ("Dogs Don't Wear Pants"), Jukka-Pekka Valkeapaa

  • "Cancion sin Nombre" ("Song Without a Name"), Melina Leon

  • "Ghost Tropic," Bas Devos

  • "Give Me Liberty," Kirill Mikhanovsky

  • "Hatsuokoi" ("First Love"), Takashi Miike

  • "The Lighthouse," Robert Eggers

  • "Lillian," Andreas Horwath

  • "Oleg," Juris Kursietis

  • "On va Tout Peter" ("Blow It to Bits"), Lech Kowalski

  • "The Orphanage," Shahrbanoo Sadat

  • "Les Particules," Blaise Harrison

  • "Perdrix," Erwan Le Duc

  • "Por el Dinero" ("For the Money"), Alejo Moguilansky

  • "Sem Seu Sangue" ("Sick Sick Sick"), Alice Furtado

  • "Tlamess," Ala Eddine Slim

  • "Huo Zhe Chang Zhe" ("To Live to Sing"), Johnny Ma

  • "Une Fille Facile" ("An Easy Girl"), Rebecca Zlotowski

  • "Wounds," Babak Anvari

  • "Zombi Child," Bertrand Bonello

  • "Yves," Benoir Forgeard (film di chiusura)

Special Screenings

  • "Red 11," followed by Masterclass with Robert Rodriguez
Red Eleven
Locandina di Red 11