Bob Odenkirk, il post di Bryan Cranston per la co-star di Breaking Bad: "Preghiamo per lui"

Bryan Cranston ha pubblicato un post su Instagram dopo aver appreso del recente collasso di Bob Odenkirk, amico nonché co-star di Breaking Bad.

NOTIZIA di 28/07/2021

Bryan Cranston, star di Breaking Bad, sta chiedendo ai fan di inviare buoni pensieri e preghiere a Bob Odenkirk, l'interprete di Saul Goodman che è stato ricoverato d'urgenza in ospedale martedì 27 luglio dopo essere collassato sul set di Better Call Saul in New Mexico.

Cranston ha scelto Instagram per pubblicare una foto di Bob aggiungendo nella didascalia un messaggio per i fan: "Oggi mi sono svegliato con una notizia che mi ha reso ansioso per tutta la mattina. Il mio amico, Bob Odenkirk, è svenuto ieri sera sul set di Better Call Saul".

"Adesso si trova in ospedale ad Albuquerque e sta ricevendo le cure mediche di cui ha bisogno, ma le sue condizioni non sono ancora note al pubblico." Ha continuato Bryan. "Per favore, ritagliatevi un momento della vostra giornata per pensare a lui e per inviargli i vostri pensieri positivi e le vostre preghiere. Grazie."

Odenkirk è attualmente impegnato nelle riprese della sesta e ultima stagione di Better Call Saul, l'attore 58enne sarebbe collassato sul set dove è stato immediatamente soccoroso dalla troupe prima che arrivasse un'ambulanza. Bob, in seguito, è stato ricoverato anche se finora la causa del malore non è stata resa nota.

Fonti vicine alla produzione, secondo TMZ, riferiscono che per adesso non è neanche chiaro se Bob Odenkirk fosse cosciente o meno quando è stato trasportato in ospedale, ma una fonte anonima ha confermato che è ancora ricoverato e che sta ricevendo tutte le cure necessarie.