Anne Heche: nel sangue dell'attrice cocaina e altre sostanze, ma non era ubriaca al momento dell'incidente

Le prime analisi mediche hanno rivelato che Anne Heche non era ubriaca al momento dell'incidente avvenuto alcuni giorni fa, ma nel suo sangue c'erano delle sostanze stupefacenti.

NOTIZIA di 11/08/2022

Anne Heche è ancora in ospedale e online sono emersi nuovi dettagli sulla sua situazione fisica nella giornata in cui ha avuto l'incidente in auto che ha causato le fiamme che hanno avvolto il veicolo.
La polizia ha richiesto degli esami che hanno portato alla scoperta nel sangue di alcune sostanze, ma non di alcol.

Secondo le fonti di TMZ vicine alla polizia di Los Angeles, in base alle analisi del sangue effettuate, Anne Heche, prima dell'incidente avrebbe assunto cocaina e fentanyl, sostanza che potrebbe però esserle stata somministrata dai medici dell'ospedale come antidolorifico.
Gli agenti che stanno cercando di fare chiarezza su quanto accaduto prima dello scontro con l'abitazione avranno quindi bisogno di ulteriori accertamenti per provare ad avere un quadro il più possibile accurato della situazione fisica e mentale in cui si trovava l'attrice.

Secondo TMZ, inoltre, non ci sarebbero stati miglioramenti nell'attuale situazione di Anne che sta lottando per la sua vita.

Alcune foto risalenti a qualche minuto prima del drammatico incidente, realizzate quando Anne Heche era andata a sbattere contro un garage poco distante, avevano svelato la presenza tra i sedili del veicolo di una bottiglia e alcune dichiarazioni rilasciate dalla star in un podcast avevano fatto pensare che fosse ubriaca, tuttavia i primi esami sembrano smentire questa ipotesi.