Anna Foglietta sarà la madre di Alfredino Rampi in una miniserie sulla tragedia di Vermicino

Dopo la conclusione del suo impegno come madrina di Venezia 2020, Anna Foglietta si calerà nei panni della madre del piccolo Alfredo Rampi in una miniserie sul dramma che catalizzò l'attenzione del pubblico italiano.

NOTIZIA di 02/09/2020

Anna Foglietta, madrina di Venezia 2020, si prepara a interpretare la madre di Alfredino Rampi in una miniserie sulla tragedia di Vermicino che, nel 1981, scosse l'Italia.

Anna Foglietta
Anna Foglietta madrina di Venezia 2020

Anna Foglietta si prepara, dunque, a un nuovo progetto biografico. L'attrice sarà Franca Rampi, madre del piccolo Alfredo Rampi, il bambino morto tragicamente a Vermicino nel 1981 dopo essere precipitato in un pozzo. La minsierie, che ricostruirà una delle più tragiche vicende di cronaca della storia italiana, si intitolerà Alfredino - Una storia Italiana. Le riprese dovrebbero prendere il via poco dopo la fine della Mostra di Venezia, a fine settembre.

Era il 13 giugno del 1981, quando Alfredino mori in un pozzo artesiano di Vermicino, nel Lazio, dov'era precipitato accidentalmente tre giorni giorni prima. Mentre si consumava la tragedia, l'Italia rimase incollata al televisore, per la prima volta nella storia le ultime 18 ore delle operazioni furono seguite in una diretta televisiva in onda sulla Rai. Lo stesso Presidente della Repubblica di allora, Sandro Pertini, giunse sul luogo per seguire personalmente i tentativi di salvataggio.