Alessandro Gassmann: frecciata al Grande Fratello Vip 5, definito "becera concorrenza"

Alessandro Gassmann ha esaltato il successo di The Voice Senior in un tweet, lanciando allo stesso tempo un frecciata al Grande Fratello Vip 5.

NOTIZIA di 05/12/2020

Alessandro Gassman ancora all'attacco del Grande Fratello Vip 5 e del tipo di intrattenimento che rappresenta

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di The Voice Senior, il programma di Antonella Clerici aveva tra i concorrenti anche il padre di Giorgia, il signor Giulio di 77 anni ha incantato i giudici con la sua voce: Loredana Bertè, Gigi D'Alessio, Clementino e Al Bano e Jasmine Carrisi si sono girati apprezzando l'interpretazione To love somebody di Michael Bublé del papà della cantante.
The Voice Senior ieri è stato visto da 4.189.000 telespettatori con uno share 18.90%, il programma della Clerici ha battuto il Grande Fratello Vip 5 che ha avuto 3.369.000 telespettatori con uno share del 18.52%. La vittoria dello spin-off di The Voice of Italy ha esaltato Alessandro Gassmann che ha manifestato la sua gioia su Twitter elogiando il programma della Clerici e definendo il reality di Mediaset "becero". Nel post di Alessandro si legge: "TheVoiceSenior è l'ennesima prova che è possibile fare televisione d'intrattenimento popolare, senza dover necessariamente essere volgari, divertendo e battendo la concorrenza becera". Anche se il programma di Alfonso Signorini non è mai menzionato il riferimento è palese.

Alessandro Gassman già a ottobre era stato critico nei confronti del reality, ospite di TV Talk aveva commentato gli ottimi ascolti della sua fiction Io ti cercherò nei confronti del Grande Fratello Vip 5 dicendo "Una finzione molto realistica sta vincendo contro un realismo un po' finto".