Sola al mio matrimonio 2018

3.0/5
N/D
Locandina di Sola al mio matrimonio

Sola al mio matrimonio è un film di genere Drammatico del 2018 diretto da Marta Bergman con Alina Șerban e Tom Vermeir. Durata: 122 min. Distribuito in Italia da Cineclub Internazionale. Paese di produzione: Belgio.

Titolo originale
Seule à mon mariage
Titolo internazionale
Alone At My Wedding
Data di uscita
5 Marzo 2020 (Italia)
1 Ottobre 2020 (nuova uscita ITA)
Genere
Drammatico
Anno
2018
Regia
Marta Bergman
Attori
Alina Șerban, Tom Vermeir, Rebeca Anghel, Marie Denarnaud, Marian Samu, Viorica Tudor, Johan Leysen, Karin Tanghe, Jonas Bloquet
Paese
Belgio
Durata
122 Min
Distribuzione
Cineclub Internazionale

Trama

La trama di Sola al mio matrimonio (2018). Pamela è giovane Rom spontanea e piena di ironia, che decide di lasciare il piccolo villaggio in cui vive con la nonna e la figlia per partire alla volta del Belgio. Con sé porterà soltanto un bagaglio, tre parole di francese e l’infinita speranza di poter cambiare il suo destino e quello della sua bambina. Ma il senso profondo del suo viaggio è quello di conquistare la sua indipendenza.

Pamela è una giovane rom con un carattere molto particolare. Estremamente diversa delle coetanee della sua comunità, sogna un futuro migliore, lontano dalla povertà e aperto a nuove prospettive.

Single e con una bimba da crescere, Pamela vive con sua nonna in una capanna, dove tutte e tre dormono nell'unico letto che possiedono. Ha il desiderio di scoprire nuovi posti e abbandonare quella condizione: così, decide di partire verso nuovi orizzonti, diretta verso la libertà. Nonostante sappia giusto qualche parola di francese e con le tasche vuote, niente la potrà fermare. Ma questa scelta la pone di fronte ad ulteriori decisioni da assumere: come conciliare la sua voglia di indipendenza con l'amore per sua figlia? Soltanto la possibilità di un matrimonio in Belgio potrebbe cambiare il futuro di entrambe. Per sempre.

Recensione

Non fatevi ingannare dal titolo, perché il matrimonio a cui allude non è quello che potete immaginare: nessuna celebrazione in abito bianco, se non quella del reale. Come leggerete nella recensione di Sola al mio matrimonio, il film di Marta Bergman in sala dal 5 marzo è una di quelle esperienze destinata a portare lo spettatore nel territorio della narrazione tipica del cinema verità. Seguendo la lezione dei fratelli Dardenne, la regista fa una scelta in continuità con una vocazione documentaristica ampiamente dimostrata dai suoi lavori precedenti, documentari realizzati principalmente all'interno della comunità Rom. E non è un caso che …

Leggi la recensione completa di Sola al mio matrimonio (3.0 stelle su 5)

Perché ci piace

  • Un'opera prima che indaga il reale e pedina i suoi personaggi senza lasciare che il racconto si appiattisca sui fatti.
  • L'incandescenza della protagonista Pamela, indomita nella sua fragilità, selvaggia come un leone nella lotta per diventare una donna libera.
  • La regia rigorosa che spia, esplora, indaga e il lavoro di sottrazione sui personaggi.

Cosa non va

  • La mancanza di un approfondimento psicologico del personaggio comprimario e delle dinamiche alla base della relazione tra i due.

Cast

Alina Șerban Pamela
Tom Vermeir Bruno
Rebeca Anghel Bèbé
Marie Denarnaud Poliziotta
Marian Samu Marian
Viorica Tudor Nonna
Johan Leysen Padre di Bruno
Karin Tanghe Madre di Bruno
Jonas Bloquet Jean-Loup

Vai al cast completo di Sola al mio matrimonio

Accoglienza

Attualmente Sola al mio matrimonio ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Sola al mio matrimonio è stato accolto dalla critica nel seguente modo: su Imdb il pubblico lo ha votato con 6.4 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli