Croce e Delizia

2019, Commedia

2.0
Croce e Delizia (2019)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

La famiglia dei Castelvecchio, eccentrica, liberali, sono però un po' narcisisti e disuniti. I Petagna sono invece agli antipodi: gente affiatata, di estrazione sociale più umile, dai valori tradizionali ma conservatori. Come mai queste due famiglie così diverse si ritrovano a trascorrere le vacanze estive insieme? Lo sanno solo i capifamiglia Tony e Carlo. L'annuncio, decisamente inaspettato, del loro amore, getterà nel caos le due famiglie e gli equilibri dei loro figli, Penelope e Sandro.



#Croceedelizia, Gassman e Bentivoglio innamorati in una commedia che invita al superamento del pregiudizio
Perché ci piace
  • Per la capacità di rifuggire da una rappresentazione retorica e buonista dell’accettazione del diverso.
  • Alessandro Gassman e Fabrizio Bentivoglio tratteggiano con garbo e straordinaria tenerezza due uomini innamorati follemente l’uno dell’altro.
  • Autori e attori sono tutti impegnati a restituire un ritratto vero e umano, lontano dal rischio della macchietta e della parodia.
  • Jasmine Trinca alla sua prima volta nella commedia, si rivela capace di combinare insieme leggerezza e inquietudine.
  • Al momento giusto la risata sa fare spazio alla riflessione, l’amarezza, la rabbia.
Cosa non va
  • La prima parte del film inciampa in qualche lungaggine e in scelte narrative discutibili, come la presenza di personaggi poco funzionali al racconto.
  • Non sempre riesce a orchestrare organicamente la molteplicità di temi affrontati, forse troppi.

News e articoli


Croce e delizia, Jasmine Trinca: “In amore non ci sono regole”

2 settimane fa

Croce e delizia, Fabizio Bentivoglio: “La tolleranza va sorvegliata. Non lasciamo inaridire la parola"

2 settimane fa

Croce e delizia, la recensione: Gassman e Bentivoglio, nonni, padri e amanti

2 settimane fa

Croce e delizia: Alessandro Gassman, Fabrizio Bentivoglio e Jasmine Trinca nel trailer

7 settimane fa

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti