Le 25 serie TV più premiate di sempre

Ecco quali sono le serie tv più premiate di sempre: da The Practice - Professione avvocati a Il trono di spade, quelle con più premi nella storia della televisione.

CLASSIFICA di 01/07/2020
Sean Bean in una scena della nuova serie HBO Game of Thrones
Sean Bean in una scena della nuova serie HBO Game of Thrones

Se ogni anno la corsa ai premi per i migliori film tiene incollati allo schermo milioni di spettatori, soprattutto oltreoceano, anche quella che ha come protagoniste le migliori serie televisive è, specialmente da alcuni anni a questa parte, estremamente seguita e sentita. Serie tv amatissime dai fan e dalla qualità spesso paragonabile a quella di un prodotto realizzato per il cinema fanno incetta di riconoscimenti, di cui quelli più importanti sono senza dubbio gli Emmy Awards e i Golden Globe: per stilare la nostra classifica ci siamo basati su diverse fonti, in particolare IMDb, e abbiamo preso in considerazioni non solo i premi più importanti, come appunto Emmy e Golden Globe, ma anche i riconoscimenti minori. Ecco tutte le serie tv più premiate di sempre, da classici del passato come Tutti amano Raymond allo show dei record Il trono di spade, che fin dalla sua prima stagione ha sbaragliato la concorrenza.

25. The Practice - Professione avvocati (1997 - 2004)

Una foto del crossover tra The Practice e Ally McBeal
Una foto del crossover tra The Practice e Ally McBeal

Apriamo la nostra classifica delle serie tv più premiate in assoluto con The Practice - Professione avvocati, che si è aggiudicata un totale di 56 riconoscimenti, di cui tre Golden Globe e quindici premi Emmy. La storia ruota attorno alle vicende professionali di un gruppo di avvocati di Boston, in particolare del protagonista Bobby Donnel (interpretato da Dylan McDermott), che ha come missione la difesa dei più deboli e per questo dà poca importanza ai guadagni. Della serie è stato realizzato anche un crossover con un altro show a sfondo forense, Ally McBeal, e lo spin-off Boston Legal.

24. Tutti amano Raymond (1996 - 2005)

Tutti amano Raymond - il cast al completo
Tutti amano Raymond - il cast al completo

Passiamo ora a Tutti amano Raymond, l'amatissima sit-com che negli anni ha vinto ben 56 riconoscimenti, di cui quindici premi Emmy. Al centro dello show Ray Barone (Ray Romano), che vive a Long Island insieme a sua mogli Debra e i suoi tre figli, Ally e i gemelli Geoffrey e Michael. A creare una serie di situazioni inaspettate ed esilaranti i genitori e il fratello di Ray, che vivono nella casa di fronte e non danno alla famiglia Barone un attimo di tregua.

23. Downton Abbey (2010 - 2015)

Da Intl Dgtl Main 1 Sht Uk 1558366813
Downton Abbey: un'immagine promozionale del film

Downton Abbey, la serie che racconta la storia di una famiglia nobile inglese dagli inizi del Novecento, si è aggiudicata un totale di 57 premi, tra cui tre Golden Globe e quindici Emmy. La serie è ambientata a Downton Abbey, la tenuta di campagna nello Yorkshire dei Conti di Grantham, e segue le vite della famiglia Crawley e dei loro servitori dal 15 aprile 1912, data di affondamento del Titanic: con la morte dell'erede della fortuna di famiglia, i beni dei Crawley vengono inaspettatamente destinati ad un cugino di Manchester, Matthew Crawley (Dan Stevens), che lavora come avvocato e conduce uno stile di vita molto diverso da quello dei Conti.

22. Six Feet Under (2001 - 2005)

Freddy Rodríguez in una scena di Six Feet Under
Freddy Rodríguez in una scena di Six Feet Under

Continuiamo la nostra lista delle serie tv più premiate con Six Feet Under, che si è aggiudicata complessivamente 58 premi, di cui tre Golden Globe e nove Emmy Awards. La storia è quella di Nate Fisher, figlio di un impresario funebre che, dopo la morte del padre, inizia a gestire insieme al fratello l'azienda di famiglia a Los Angeles. La serie è incentrata sul tema della morte, e lo indaga su più livelli e da diverse prospettive.

Six Feet Under: I 10 momenti migliori della serie

21. Hill Street giorno e notte (1981-1987)

Hill Street
Hill Street giorno e notte, una scena della serie

Hill Street giorno e notte, nel corso dei sette anni in cui è andata in onda, si è accaparrata ben 59 premi, dei quali tre Golden Globe e ventisei Emmy. La serie è ambientata in una città senza nome e racconta le vicende degli uomini di un distretto di polizia: Frank Furillo, il capitano ex alcolista, la sua ex moglie, Fay, il sergente Esterhaus e molti altri personaggi.

20. MAS*H (1972-1983)

Foto di gruppo con i protagonisti di M.A.S.H.
Foto di gruppo con i protagonisti di M.A.S.H.

Otto Golden Globe e quattordici Emmy per MAS*H, che si è aggiudicata un totale di 62 premi. Questa serie, andata in onda per un totale di 11 stagioni, è ispirata al film omonimo di Robert Altman, a suo volta liberamente tratto dal romanzo MAS*H: A Novel About Three Army Doctors. La storia, una ferocissima satira sulla stupidità della guerra, è ambienta negli anni della guerra in Corea (con ovvi riferimenti a quella in Vietnam, in corso quando la serie andava in onda) e racconta le storie dei medici da campo del 4077° Mobile Army Surgical Hospital.

19. Boardwalk empire: L'impero del crimine (2010-2014)

Boardwalk Empire: Steve Buscemi in una scena del pilot della serie HBO
Boardwalk Empire: Steve Buscemi in una scena del pilot della serie HBO

Proseguiamo la nostra lista delle serie più premiate della storia della televisione con Broadwalk Empire: L'impero del crimine, che è stato premiato con ben 64 riconoscimenti, di cui due Golden Globe e venti Emmy. La storia, ambientata ad Atlantic City durante il proibizionismo, è ispirata alla vita di un politico e criminale del tempo, Enoch L. Johnson, e combina abilmente realtà e finzione. Il primo episodio è stato diretto da Martin Scorsese, che è poi rimasto come produttore della serie. Nel cast, tra i tanti attori di rilievo, Steve Buscemi, Michael Pitt e Michael Shannon.

18. Veep - Vicepresidente incompetente (2012-2019)

Veep: Julia Louis-Dreyfus in una scena dell'episodio Fundraiser
Veep: Julia Louis-Dreyfus in una scena dell'episodio Fundraiser

Veep - Vicepresidente incompetente, la famosa comedy con protagonista Julia Louis-Dreyfus, durante le sette stagioni in cui è andata in onda si è aggiudicata un totale di 70 riconoscimenti, di cui diciassette Emmy. Al centro della storia l'ex senatrice Selina Meyer, che accetta di ricoprire l'incarico di vicepresidente ed è costretta a scontrarsi con i meccanismi della politica, supportata ma spesso contrastata da un gruppo di particolarissimi collaboratori.

17. 24 (2001-2010)

Kiefer Sutherland è Jack Bauer nella settima stagione di 24
Kiefer Sutherland è Jack Bauer nella settima stagione di 24

Passiamo ora alla famosissima 24, serie che ha fatto la storia della televisione grazie alla sua trama e alla sua struttura narrativa inedita ed estremamente particolare. 24, nel corso dei quasi dieci anni in cui è stata trasmessa, si è accaparrata ben 72 riconoscimenti, di cui due Golden Globe e ben venti Emmy. La storia ruota attorno all'agente antiterrorismo di Los Angeles Jack Bauer, interpretato da uno strepitoso Kiefer Sutherland, e gli eventi vengono narrati in tempo reale, portando sullo schermo le adrenaliniche 24 ore (un'ora ad episodio) di una giornata vissuta dal protagonista.

24: la serie che ha cambiato la tv arriva su Netflix

16. Grey's Anatomy (2005 - )

Ellen Pompeo nel ruolo di Meredith Grey, nel primo episodio della serie tv Grey's Anatomy: 'Quando il gioco si fa duro'
Ellen Pompeo nel ruolo di Meredith Grey, nel primo episodio della serie tv Grey's Anatomy: 'Quando il gioco si fa duro'

Grey's Anatomy, il popolarissimo medical drama tuttora in corso, è stato premiato nel corso delle sue sedici stagioni con ben 76 riconoscimenti, di cui due Golden Globe e quattro Emmy. La serie ruota attorno ai medici tirocinanti del Seattle Grace Hospital, in particolare alla sua protagonista Meredith Grey (Ellen Pompeo). Un episodio dopo l'altro vivremo con lei e i suoi colleghi le difficolta di ogni giorno, tra i casi affrontati in ospedale e i nuovi amori che li coinvolgono.

15. Friends (1994-2004)

Friends: il cast in una scena dell'episodio Lezioni di poker
Friends: il cast in una scena dell'episodio Lezioni di poker

Continuiamo questa lista delle serie tv più premiate con una delle sit-com più amate di tutti i tempi: Friends, che si è aggiudicata nei suoi dieci anni di messa in onda un totale di 77 riconoscimenti, di cui un Golden Globe e sei Emmy. Al centro di Friends le vite di sei ragazzi di New York - Chandler, Joey, Monica, Rachel, Phoebe e Ross - che, legati da una profonda amicizia, affrontano insieme le situazioni di tutti i giorni, le difficoltà amorose e quelle lavorative.

I 25 migliori tormentoni delle serie tv entrati prepotentemente nelle nostre vite

14. Cin Cin (1982-1993)

Cin Cin
I protagonisti di Cin Cin

Ecco un'altra serie tv, forse un po' meno recente, ma sicuramente amatissima dal suo pubblico: Cin Cin, che nel corso degli undici anni in cui è stata trasmessa si è portata a casa 77 riconoscimenti, di cui sei Golden Globe e 28 Emmy. Al centro della serie l'ex giocatore di Baseball Sam Malone (Ted Danson), proprietario di un bar nella periferia di Boston, i clienti abituali e il personale che lavora con lui. Da Cin Cin sono stati poi tratti due spin-off Frasier, che ritroveremo in questa classifica, e The Tortellis.

Le 31 serie TV da vedere del 2020

13. 30 Rock (2006-2013)

I protagonisti di 30 Rock, Alec Baldwin, Tina Fey e Tracy Morgan
I protagonisti di 30 Rock, Alec Baldwin, Tina Fey e Tracy Morgan

30 Rock si è aggiudicata un totale di 86 riconoscimenti, tra cui sei Golden Globe e sedici Emmy. La serie, ideata dall'attrice Tina Fey che ne è anche la protagonista Liz Lemon, racconta il dietro le quinte di uno show comico dal vivo, il The Girlie Show, e si ispira all'esperienza della stessa Fey come autrice del Saturday Night Live.

12. NYPD - New York Police Department (1993 - 2005)

David Caruso e Dennis Franz in un'immagine promozionale del serial NYPD Blue
David Caruso e Dennis Franz in un'immagine promozionale del serial NYPD Blue

Passiamo ora alla serie poliziesca NYPD - New York Police Department che durante le sue dodici stagioni è stata premiata con 88 riconoscimenti, di cui tre Golden Globe e ventidue Emmy. La serie è incentrata sul 15° Distretto della Omicidi di New York e su tutti i casi che i suoi ufficiali sono costretti a risolvere ed affrontare, giorno dopo giorno. Una delle caratteristiche di NYPD è il crudo realismo, sia nei temi affrontati che nel linguaggio usato.

Le 52 serie TV su Amazon Prime Video da vedere

11. Will & Grace (1998-2020)

Will & Grace: i protagonisti Eric McCormack e Debra Messing in Eleven Years Later
Will & Grace: i protagonisti Eric McCormack e Debra Messing in Eleven Years Later

Will & Grace è una sit-com diventata estremamente popolare per essere uno dei primi prodotti televisivi ad ambientazione prettamente gay: la serie è stata trasmessa inizialmente dal 1998 al 2006, poi dal 2017 al 2020 è andato in onda il suo revival. Will & Grace, nel corso della sua longeva messa in onda, si è aggiudicata un totale di 95 riconoscimenti, di cui ben diciotto Emmy. La serie ruota attorno a due amici, Will (Eric McCormack), un avvocato gay, e Grace (Debra Messing), un'arredatrice d'interni sfortunata in amore; a portare un po' di confusione nelle loro vite la bizzarra e ricchissima Karen Walker e il petulante Jack McFarland.

10. X-Files (1993-2018)

David Duchovny e Gillian Anderson sono Fox Mulder e Dana Scully in X-Files
David Duchovny e Gillian Anderson sono Fox Mulder e Dana Scully in X-Files

Ancor prima di iniziare a redigere questa classifica eravamo sicuri che X-Files avrebbe di certo occupato un posto importante al suo interno. Cinque Golden Globe e sedici Emmy - parte di un totale di ben 100 riconoscimenti - per la serie con protagonisti gli agenti dell'FBI Mulder e Scully, interpretati daDavid DuchovnyDavid Duchovny e Gillian Anderson, che racconta le loro indagini nel mondo del paranormale, in particolare quelle relative agli UFO e alle presenze extraterrestri sul nostro pianeta.

9. Modern Family (2009-2020)

Sofia Vergara e Shelley Long in una scena dell'episodio The Incident della serie Modern Family
Sofia Vergara e Shelley Long in una scena dell'episodio The Incident della serie Modern Family

Undici anni di messa in onda, un Golden Globe e ventidue Emmy - per un totale di 117 riconoscimenti - per la serie che, con l'uso della particolarissima tecnica del falso documentario, racconta le vite di tre famiglie moderne legate tra loro. In Modern Family, che racconta tematiche che ci toccano da vicino come il rapporto genitori e figli e le difficoltà legate alla crescita, conosciamo tre nuclei familiari diversi, e con loro scopriamo come affrontare i problemi della vita di tutti i giorni con umorismo.

Le 54 serie TV da vedere su Netflix (a giugno 2020)

8. I soprano (1999-2007)

I Soprano: James Gandolfini ed Edie Falco in una scena della serie
I Soprano: James Gandolfini ed Edie Falco in una scena della serie

I Soprano, su un totale di ben 118 premi, si è portata a casa cinque Golden Globe e ventuno Emmy. La storia ruota attorno alla famiglia Soprano, in particolare a Tony (James Gandolfini), un boss mafioso italoamericano del New Jersey. Durante la serie Tony, soggetto a frequenti attacchi di panico, confiderà tutti i suoi problemi ad una psicanalista, in particolare parlerà con lei del rapporto difficoltoso con la madre Livia, con la moglie Carmela, con i figli adolescenti e lo zio paterno, che non lo considera all'altezza di essere un boss e lo contrasta in ogni modo possibile.

7. West Wing - Tutti gli uomini del presidente (1999-2006)

West Wing - Tutti gli uomini del presidente: una foto del cast
West Wing - Tutti gli uomini del presidente: una foto del cast

West Wing - Tutti gli uomini del presidente è la serie ambientata nell'Ala Ovest della casa bianca, dove il presidente democratico Josiah Bartlet (Martin Sheen) governa il paese dopo aver assunto da poco l'incarico. Insieme a lui tutto il suo staff, in particolare i fidatissimi Sam Seaborn (Rob Lowe), C.J. Cregg (Allison Janney) Toby Ziegler (Richard Schiff), Leo Mc Garry (John Spencer) e Josh Lyman (Bradley Whitford). La serie è stata scritta, per le sue prime quattro stagioni, da Aaron Sorkin. West Wing - Tutti gli uomini del presidente è stata premiata con due Golden Globe e ventisei Emmy, su un totale di 120 riconoscimenti.

6. Frasier (1993-2004)

Frasier: una scena dell'episodio finale
Frasier: una scena dell'episodio finale

Tre Golden Globe e trentasette Emmy - su un totale di ben 131 riconoscimenti - per una serie che abbiamo già citato in questa classifica per essere uno spin-off di Cin Cin: Frasier. La serie ruota attorno allo psichiatra radiofonico Frasier Crane (Kelsey Grammer), che vive a Seattle insieme al padre Martin, ex poliziotto andato ora pensionato, e a Daphne, fisioterapista e infermiera del padre, di cui Niles, fratello di Frasier, anche lui psichiatra, si è innamorato.

5. Mad Men (2007-2015)

Jon Hamm e January Jones in una scena di For Those Who Think Young di Mad Men
Jon Hamm e January Jones in una scena di For Those Who Think Young di Mad Men

Continuiamo con Mad Men, che su un totale di 137 premi si è aggiudicata aggiudica ben cinque Golden Globe e sedici Emmy. La serie, ambientata negli anni '60, racconta il mondo dei pubblicitari di New York, narrando al tempo stesso i grandi cambiamenti avvenuti nella società dell'epoca. Al centro di Mad Man l'agenzia pubblicitaria Sterling & Copper ed in particolare il suo direttore creativo, Don Draper, uomo brillante ma dal passato misterioso.

4. Breaking Bad (2008-2013)

Breaking Bad: Bryan Cranston nell'episodio I See You
Breaking Bad: Bryan Cranston nell'episodio I See You

Anche la serie che vede protagonista il professore di liceo convertitosi a kingpin della droga merita senza dubbio un posto di rilievo nella nostra classifica delle serie tv più premiate: Breaking Bad si è portata a casa, su 153 premi totali, un Golden Globe e ben sedici Emmy. Il protagonista della storia è Walter White (Bryan Cranston), insegnante che dopo aver scoperto di avere un tumore e che gli resta poco da vivere inizia a produrre metanfetamine insieme ad un suo ex alunno, Jesse Pinkman (Aaron Paul). Il suo prodotto si rivela nettamente superiore a quello della concorrenza, e Walter decide così di sfruttare il più possibile le sue conoscenza e di farsi strada nel pericoloso mercato della droga.

3. E.R. - Medici in prima linea (1994-2009)

John Stamos e Linda Cardellini in una scena dell'episodio 'Haunted' della serie tv ER - Medici in prima linea
John Stamos e Linda Cardellini in una scena dell'episodio 'Haunted' della serie tv ER - Medici in prima linea

Anche il medical drama che ha lanciato George Clooney è tra le serie tv più premiate di sempre: E.R. - Medici in prima linea, durante le sue 15 stagioni, si è aggiudicata lo strabiliante totale di 156 riconoscimenti, di cui un Golden Globe e ventitré Emmy. Lo show è ambientato nel Pronto Soccorso del policlinico universitario di Chicago, il County General Hospital, e si incentra sulle giornate dei medici che vi lavorano. E.R. - Medici in prima linea è stata inizialmente ispirata dai racconti Casi di emergenza di Michael Crichton ed è stata prodotta, oltre che dallo stesso Crichton, anche da Steven Spielberg.

2. I Simpson (1989 - )

La famiglia Simpson al completo nell'episodio Dalle stalle alle stelle della stagione 10
La famiglia Simpson al completo nell'episodio Dalle stalle alle stelle della stagione 10

Estremamente longeva ed amatissima dai più giovani che dagli adulti, la serie d'animazione I Simpson si porta a casa la medaglia d'argento di questa nostra classifica con ben 177 premi, di cui trentacinque Emmy. Protagonisti della storia la famiglia Simpson - Homer, Marge, Bart, Lisa e Meggie - che vive nella cittadina di Springfield insieme a tanti altri simpatici e strambi personaggi. La serie tratta in maniera brillante e con umorismo temi come la società, in particolare quella statunitense, la famiglia e la televisione.

1. Il trono di spade (2011-2019)

Got S8 Firstlook 02
Il Trono di Spade 8: una foto di Kit Harington ed Emilia Clarke

Concludiamo in bellezza con la serie dei record, Il trono di spade: lo show ispirato ai romanzi di George R.R. Martin si è infatti aggiudicato l'impressionante numero di 375 riconoscimenti, di cui un solo Golden Globe ma ben cinquantanove Emmy. La serie, ambientata nel mondo fantastico di Occidente, racconta la storia di una serie di famiglie che cercano di salire al potere e di impadronirsi del trono di spade, simbolo dei governanti dei Sette Regni. Tra loro seguiamo da vicino le vicende dei leali Stark, la cui roccaforte si trova nel nord del paese, degli avidi e calcolatori Lannister ed infine di Daenerys Targaryen, ultima rappresentate di una famiglia di conquistatori e cavalieri di draghi. Una minaccia è in arrivo dalle estremità settentrionali di Occidente: il Re della Notte ed il suo esercito di non-morti, che vogliono portare un perpetuo inverno sul mondo governato dagli uomini.