Sacrificio d'amore

2017 - ....

Sacrificio d’amore: al via stasera la nuova fiction in costume di Canale 5

Stasera, 8 dicembre, partirà su Canale 5 la nuova fiction di Canale 5, Sacrificio d'amore, ambientata ai primi del '900 con Francesco Arca, Francesca Valtorta e Giorgio Lupano.

images/2017/12/08/ep_2_sc_260_ok_dsc_0580.jpg

Italia, 1913, la Belle Époque è ormai agli sgoccioli e il Belpaese è alle prese con le prime rivolte e lotte sociali forte di ideali e di persone ancora inconsapevoli che a breve saranno protagoniste di una delle pagine più buie della nostra storia, a causa dell'avvento della Prima Guerra Mondiale. È sullo sfondo di questa realtà che si muovono i personaggi di Sacrificio d'amore, la nuova fiction in costume prodotta da Endemol Shine Italy, che andrà in onda a partire da oggi - venerdì 8 dicembre - in prima serata su Canale 5. Un "romanzo popolare" che nei suoi 21 episodi ci racconterà storie d'amore e di vita di alcuni personaggi che il creatore della serie Daniele Carnacina ha reso simbolo del "mondo antico" in cui è ambientata la serie.

Leggi anche: La guerra sullo schermo: i 15 migliori film e miniserie bellici degli ultimi anni

Lo stesso Carnacina, durante la presentazione di Sacrificio d'amore, ha riassunto quello che questa sua ultima fatica, ambientata tra le famigerate cave di Carrara, racconterà: "Questa è la storia di lui, lei e l'altro. Lui di umili origini, lei della famiglia più in vista di Carrara. È il racconto di un triangolo solo all'apparenza: come suggerisce il titolo il tema centrale di tutta la narrazione è il sacrificio". "Ho costruito" continua l'autore "personaggi che avessero un rapporto con il sacrificio, tutti i personaggi hanno un forte senso del sacrificio. I tre protagonisti hanno a che fare con le conseguenze morali delle loro azioni. Quando si parla di sacrificio si entra nel campo di un'extra-moralità del bene e del male. Nella nostra storia non è così facile distinguere il bene dal male".

images/2017/12/08/francesca_valtorta_e_francesco_arca_silvia_corradi_e_brando_prizzi_sda1-3.jpg

Lui, lei e l'altro

images/2017/12/08/francesca_valtorta_e_francesco_arca_silvia_corradi_e_brando_prizzi_vdc_7251.jpg

A interpretare i protagonisti del triangolo amoroso che è al centro di Sacrificio d'amore ci sono tre attori amatissimi dal pubblico: Francesco Arca, Francesca Valtorta e Giorgio Lupano. In particolare Arca è l'interprete di Brando Prizzi, un giovane cavatore che - oltre ad essere un gran lavoratore - si batte per i diritti che spettano a lui e ai suoi colleghi. In particolare per Arca il suo personaggio è stato quasi catartico: "Il mio è stato un percorso, non un'esperienza lavorativa. Mi ha coinvolto tanto a livello umano e lavorativo: è stato un lavoro fatto con amore, raccontato con amore. Il mio personaggio è un combattente, un uomo che ha preso la vita di petto sin dalla sua infanzia: lotta per i diritti dei lavoratori, per la famiglia, per gli amici e pensa poco a se stesso. A sconvolgere la sua vita è l'amore per una donna che lo porterà ad avere una sorta di involuzione, tornerà bambino davanti allo sguardo di colei che ama".

images/2017/12/08/franccesco_arca_brando_prizzi_sda_ep_1_-_102_dsc_0455.jpg

A prestare il suo volto all'oggetto del desiderio di Brando è Francesca Valtorta, la quale impersona Silvia, emancipata moglie di un ingegnere minerario che non resisterà alla bellezza e alla tempra del suo spasimante. Ci ha anticipato l'attrice: "Silvia è una donna coraggiosa, è una femminista ante-litteram che con Brando riscoprirà le sue origini umili, Silvia non ha paura di affrontare le scelte, non ha paura di soffrire". Tra i due innamorati, però, c'è un terzo incomodo, ovvero il marito di Silvia, Corrado Corradi, ingegnere minerario, intelligente eppure estremamente conservatore. Il suo interprete, Giorgio Lupano ci ha raccontato che il ruolo del suo personaggio è un po' quello del villain: "Grazie a Corrado ho esplorato lati oscuri, lati della malvagità".

Leggi anche: Solo per Amore - Destini Incrociati: torna su Canale 5 il melò-thriller con Antonia Liskova

Mina "canta" Sacrificio d'amore

images/2017/12/08/giorgio_lupano_corrado_corradi_ep_3_sc_357_sacrificio_damore_-_scena-126.jpg

Oltre ad essere forte di una trama avvincente e di un ambientazione interessantissima che porterà gli spettatori tra i meandri delle storiche Cave di Carrara oltre che nelle nelle suggestive trincee austriache dell'Altopiano di Asiago in cui davvero si è svolta parte della Prima Guerra Mondiale, Sacrificio d'amore ha anche l'onore di avere una sigla di eccezione cantata da Mina. Il brano, scritto appositamente per la serie, è stato inciso dalla cantante in maniera totalmente gratuita, come ha sottolineato Daniele Carnacina: "Massimiliano Pani (figlio di Mina n.d.r.) ha realizzato le musiche ed è nata da lui l'idea di far interpretare la sigla alla madre, lei ha visto e letto molto di questa storia. Credo le sia piaciuta".

Sacrificio d’amore: al via stasera la nuova...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Solo per Amore - Destini Incrociati: torna su Canale 5 il melò-thriller con Antonia Liskova
Solo: la nuova fiction di Canale 5 con Marco Bocci svela i segreti della ‘Ndrangheta