Facebook

Paramount+: dove vederla, quanto costa e cosa c’è in catalogo

In occasione dell'arrivo in Italia di Paramount+ analizziamo costi e contenuti, le istruzioni per abbonarsi e ciò che aspetta la piattaforma nei prossimi mesi, da Circeo e The First Lady a Tulsa King.

Super Pumped Joseph Gordon Levitt
Super Pumped: Joseph Gordon-Levitt è il CEO di Uber

È arrivata una nuova piattaforma in città. È difficile farsi strada nel panorama sempre più fitto dell'offerta seriale e filmica tra i vari servizi streaming. Ora con Paramount+, un ulteriore possibile abbonamento si aggiunge alla lunga lista. Abbiamo pensato di guidarvi tra costi, caratteristiche e contenuti del nuovo servizio in modo che possiate decidere se è congeniale per i vostri gusti e quindi sottoscrivere l'ennesimo abbonamento.

Paramount+: dove e come vederla, quanto costa

The Offer Poster
The Offer: il poster della miniserie

Paramount+ si può vedere in tre modalità: se siete abbonati a Sky e avete compreso nell'abbonamento il pacchetto Sky Cinema, sarà un servizio streaming per voi gratuito, da attivare con un codice attraverso la sezione Fai da te seguendo le istruzioni. Questo accadrà dal 23 settembre, giorno dal quale l'app di Paramount+ sarà anche su Sky Q e su Sky Glass, la nuova tv di Sky. Se avete l'abbonamento a NOW con compreso il pacchetto Cinema, non lo avrete compreso gratuitamente perché alimentandosi tramite connessione internet e non parabola, farebbe lo stesso gioco del servizio streaming. Se non si possiede nessuno di questi, si può comunque sottoscrivere un abbonamento a sé come una qualunque piattaforma streaming: questo è possibile già dal 15 settembre. Il costo è di 7,99 € (in promozione a 4,99 € fino al 25 settembre) al mese, oppure 79,90 € all'anno, con la possibilità di annullare in qualsiasi momento, e con una settimana di prova gratuita per vedere se effettivamente il catalogo rientra nei propri gusti di spettatori. Paramount+ è anche disponibile tra i Channel di Prime Video allo stesso costo. Il metodo di rilascio, fatto salvo per le produzioni già andate in onda negli Usa e quindi arrivate direttamente a catalogo, sarà settimanale, per i prodotti in arrivo in contemporanea con la messa in onda oltreoceano, invertendo sempre più un trend iniziato da Netflix e già ribaltato da piattaforme come Disney+ e Apple Tv+.

Paramount+ da domani in Italia, ecco i contenuti che saranno disponibili tra film e serie tv

Paramount+: le serie e i film inediti in catalogo

The First Lady Kathleen Garrett Laura Bush Viola Davis Michelle Obama O T Fagbenle Barack Obama
The First Lady: Viola Davis (Michelle Obama) con Kathleen Garrett (Laura Bush) e O-T Fagbenle (Barack Obama)

Tra le serie inedite arrivate in catalogo ci sono soprattutto titoli Showtime, perché la piattaforma comprende anche quelli oltre agli originali Paramount+, e da oltreoceano arriva la notizia che la strada scelta potrebbe essere addirittura quella di chiudere il canale via cavo e migrare tutti i prodotti sullo streaming. Sono disponibili dal lancio la miniserie prequel di Yellowstone, 1883, interamente disponibile (10 episodi), e sempre a tema western Billy the Kid sul celebre personaggio, con due episodi a settimana. A livello europeo ci sono le serie spagnole Cecilia, su una donna che ricostruisce la propria vita e famiglia dopo un ictus, The Envoys, su due preti che viaggiano per studiare e riconoscere potenziali miracoli e di conseguenza santi, interamente disponibili. Da Showtime arrivano anche la comedy The Man Who Fell to Earth con Chiwetel Ejiofor e Naomie Harris, il drama con Jeremy Renner Mayor of Kingstown e The Offer, la miniserie sulla lavorazione de Il Padrino, con curiosità sul casting e sul making of di un cult del grande schermo. A livello di serie antologiche inedite su Paramount+ si trovano The First Lady (durata solamente una stagione), con protagoniste Gillian Anderson, Michelle Pfeiffer e Viola Davis nei panni di tre First Lady alla Casa Bianca, e Super Pumped: The Battle for Uber che nel ciclo inaugurarle racconta la nascita del celebre servizio di ride sharing. Il sempre più sconfinato franchise di Star Trek ottiene due nuove costole con Star Trek: Strange New Worlds disponibile con 3 episodi a settimana e Star Trek: Prodigy interamente disponibile.

Circeo Cast
Circeo: una foto di scena

A livello di produzioni italiane, entrambe co-prodotte con Rai Fiction, sono disponibili Circeo, sul terribile massacro che ha segnato una pagina di cronaca nera nella storia d'Italia, già raccontato al cinema da La scuola cattolica, con due episodi a settimana, e Quattordici giorni, il film di Ivan Cotroneo presentato al Festival di Torino. Le due grosse mancanze sono al momento Yellowstone, l'originale con Kevin Costner rimasto in esclusiva a Sky Atlantic, e The Good Fight, lo spin-off di The Good Wife per ora esclusiva di TIMVISION e di cui è attesa l'ultima stagione. In catalogo poi gli abbonati potranno trovare un vasto catalogo Paramount di serie e film di loro produzione o co-produzione. Tra i tanti citiamo Scream 5, già disponibile in piattaforma, insieme ai precedenti tre capitoli (il quarto per il momento no). Top Gun: Maverick tarderà un altro po' ad arrivare ma sarà disponibile entro la fine dell'anno.

Top Gun: Maverick: 5 motivi per cui il sequel di Tom Cruise ha migliorato il film originale

Top Gun Maverick Tom Cruise
Top Gun: Maverick, Tom Cruise in azione in una scena mozzafiato

Paramount+: le serie e i film in arrivo

Tulsa King Sylvester Stallone
Tulsa King: Sylvester Stallone in una foto della serie

Ci sono però anche serie e film inediti in arrivo nei prossimi mesi a rimpolpare il catalogo che punta a far tornare molti titoli "a casa" proprio com'è stato per Disney+. Tra questi ricordiamo il primo titolo ad andare in contemporanea con gli Usa sarà il 27 settembre American Gigolo, rilettura del film del 1980 con Jon Bernthal nel ruolo che fu di Richard Gere. A ottobre arriveranno anche l'altra serie co-prodotta con Rai Fiction, Corpo libero, thriller teen drama sul mondo della ginnastica artistica, l'attesissimo film reunion di Teen Wolf: The Movie e la docuserie Murder of God's Banker. A novembre invece gli arrivi settimanali saranno: Bosè sulla vita di Miguel Bosè (3 novembre), Tulsa King che porta in tv Sylvester Stallone (13 novembre), e Let the Right One In, vampire drama su un padre che protegge la figlia di 10 anni trasformata in vampiro, ispirato al film del 2009 Lasciami entrare di Tomas Alfredson, a sua volta adattamento dell'omonimo romanzo di John Ajvide Lindqvist. Debutti sicuri nel 2023 sono poi la seconda stagione di Vita da Carlo, di e con Carlo Verdone, che migra da Prime Video, l'altro spin-off prequel di Yellowstone, 1923, con protagonisti Harrison Ford e Helen Mirren, e A Gentleman in Moscow con Ewan McGregor.