Natale da chef

2017, Commedia

Natale da Chef: Massimo Boldi e Paolo Conticini ci svelano il loro pranzo delle feste

Intervista a Massimo Boldi, Paolo Contincini e Neri Parenti, interpreti e regista di Natale da chef, commedia corale su una squadra di cuochi pasticcioni. Dal 14 dicembre al cinema.

Natale da chef: Massimo Boldi e Biagio Izzo in una scena del film

Per le serate di gala di eventi importanti di solito vengono scelti i migliori chef del mondo: gli artisti della cucina si sfidano a colpi di stelle Michelin per riuscire a presentare pietanze prelibate a capi di stato, principesse e stelle del cinema. Per il pranzo del G7, Furio Galli (Maurizio Casagrande), proprietario di una ditta di catering, ha però in mente altro: ingaggia infatti per l'evento Gualtiero Saporito (Massimo Boldi), chef che con i suoi accostamenti improbabili di ingredienti ha una pessima fama. Non solo: la sua squadra è composta da Filippo Tosti (Dario Bandiera), un sommelier che non sente i sapori, e Perla (Rocio Munoz Morales), pasticciera che "esce" dalle torte invece che cuocerle nel forno.

Leggi anche: Natale da chef: la commedia natalizia nel tritacarne

Equivoci, commedia slapstick e tanto cibo: dal 14 dicembre è in sala Natale da chef, film di Neri Parenti con protagonista Massimo Boldi, pronto per un nuovo cinepanettone, circondato da un ricco cast, che comprende anche Milena Vukotic, Enzo Salvi, Biagio Izzo e Paolo Conticini.
Alla presentazione del film a Roma abbiamo incontrato Boldi, Parenti e Conticini, che ci hanno parlato di quel piatto che, ogni volta che lo assaggiano, li riporta con la mente al cenone di Natale, e, in contrasto con la loro ultima fatica, della pellicola che, ogni volta che la vedono, non possono evitare di piangere.

Leggi anche: Natale da chef: comicità e cibo, Boldi e Parenti: "Quelle polpette rubate a Fantozzi"

La nostra intervista a Massimo Boldi, Paolo Conticini e Neri Parenti

Natale da Chef: Massimo Boldi e Paolo Conticini...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Natale da chef: la commedia natalizia nel tritacarne
Natale da Chef: comicità e cibo, Boldi e Parenti: “Quelle polpette rubate di Fantozzi”