Dietro le quinte dei Parchi Disney: The Imagineering Story, la recensione - L’immaginazione diventa realtà

La nostra recensione dei primi episodi di Dietro le quinte dei Parchi Disney: The Imagineering Story, la docuserie di Disney+ che ci mostra l'ideazione e costruzione di Disneyland, il parco a tema più famoso al mondo.

RECENSIONE di 24/03/2020
Tis 101 7 Dde1179F
The Imagineering Story: un'immagine della docuserie

Dal 24 marzo 2020 Disney+ è arrivato nelle nostre case e tra la vasta offerta di contenuti disponibili c'è una docuserie che non merita di passare inosservata: Dietro le quinte dei Parchi Disney: The Imagineering Story è il racconto di come un'idea folle si sia trasformata in qualcosa di grande. Parliamo di lui, Walt Disney, uno dei più grandi cineasti del XX secolo, l'uomo che ha saputo dar vita a a un'immaginario fantastico tutt'ora innovativo che ha accompagnato, e continua ad accompagnare, generazioni entrando nei nostri ricordi d'infanzia e nella nostra quotidianità.

Un'immagine di Walt Disney al lavoro su Topolino
Un'immagine di Walt Disney al lavoro su Topolino

Colui che nella sua carriera ha ricevuto ben 26 premi Oscar non era solo il padre dei film d'animazione, ma un abile e lungimirante uomo d'affari visionario e determinato che ha saputo dare vita ai parchi divertimenti più famosi del mondo. Nella nostra recensione dei primi episodi di Dietro le quinte dei Parchi Disney: The Imagineering Story non vi racconteremo, come è ovvio, i dettagli ma tenteremo di mettere in luce l'incredibile spirito di innovazione di Walt Disney, parlandovi di questa serie che, non lo nascondiamo, ci ha colpito profondamente non solo come amanti dei parchi a tema ma anche come cinefili e sognatori.

Walt Disney, 7 mosse per conquistare il mondo. Per sempre.

Cosa sono gli Imagineers

Tis 102 4 2164D983
The Imagineering Story: una scena della docuserie

Walt Disney fece di tutto per aprire il suo primo parco divertimenti, rischiò la bancarotta indebitandosi con le banche e radunò un team creativo altamente qualificato per la realizzazione di Disneyland. Questo gruppo, da lui fortemente voluto, era composto da uomini e donne di talento che, con la loro visione creativa avrebbero reso possibili tutte le folli idee di Walt, che li ribattezzò così gli Imagineers (dalla fusione delle parole Imagination e Ingeneers). Il team, infatti, oltre ad occuparsi del design e degli schizzi su carta doveva far si che ogni cosa funzionasse sul serio una volta costruita. The Imagineering Story ci porta così a intraprendere un viaggio tra la costruzione dei primi animatronic (a uno sguardo moderno piuttosto inquietanti) e la realizzazione delle prime illusioni. Tutto rispettava al 100% la rivoluzionaria visione del creatore, folle e innovativa per quelli che erano gli anni '50.

Le immagini inedite

Dlp Archives  Earfull Tower Transport Et Time Lapse Wal Eb5E7C35
The Imagineering Story: una scena del documentario

Punto di forza di questa serie documentaristica sono di sicuro le immagini di repertorio, restaurate e molto spesso inedite, che mostrano la costruzione del primo parco, la sua apertura presieduta dallo stesso Walt Disney e le prime, pratiche, difficoltà nella gestione dei visitatori. Filmati storici ci accompagnano in una visita virtuale dei laboratori creativi, lì dove l'immaginazione diventava realtà, costruita pezzo per pezzo, plasmata dalle mani di artisti e ingegneri che, lavorando in concerto, hanno effettivamente permesso il successo di Disneyland meravigliando migliaia di spettatori di ogni età, ogni giorno per gli anni a venire. Vedendo questi filmati è impossibile non rimanere colpiti dalla gigantesca operazione che è stata, ed è tutt'ora, il parco tematico di Disneyland, sempre in costante evoluzione per adattarsi ai tempi che cambiano, così come cambiano i visitatori, in una continua e inarrestabile corsa all'innovazione e alla spettacolarità.

Una serie ad alto approfondimento

Tis 103 3 81923Abc
The Imagineering Story: Il castello di Disneyland

Già nelle prime due puntate è possibile notare come ogni argomento trattato venga approfondito con filmati di repertorio, dichiarazioni dello stesso Walt Disney provenienti direttamente dalle cronache dell'epoca e interviste a chi negli anni ha lavorato e lavora nel team degli Imagineering. La Disney apre così le porte che conducono al dietro le quinte dei suoi parchi, mostrandoci la fatica, l'impegno e l'immane lavoro dietro le loro spettacolari attrazioni; dalle colossali scenografie al minuscolo dettaglio, nulla è lasciato al caso in un continuo, costante e meticoloso lavoro. Vogliamo concludere questa recensione con una dichiarazione di Walt Disney stesso: "Disneyland non sarà mai completo finché ci sarà l'immaginazione" perché anche in momenti difficili la creatività e le idee sono un motore di speranza e The Imagineering Story ci mostra proprio questo, ci spinge a non arrenderci mostrandoci che tutto è possibile.

Disney+: cos'è, come funziona e come vederlo

Conclusioni

Come affermato nella nostra recensione delle prime puntate di The Imagineering Story questa serie documentaristica di Disney+ è un vero gioiellino nel catalogo della piattaforma streaming. Adatta agli appassionati del mondo Disney e agli amanti dei parchi a tema, offre uno sguardo inedito e particolareggiato sull’ideazione e costruzione dei parchi a tema del colosso dell’intrattenimento, raccontandoci i rischi e l’innovativa e visionaria idea di Walt Disney, un uomo che ha saputo guardare al futuro in modo lucido correndo non pochi rischi pur di realizzare ciò che aveva sognato.

Movieplayer.it

4.0/5

Voto medio

N/D

Perché ci piace

  • La serie tratta gli argomenti in modo particolareggiato ed esaustivo.
  • Le immagini d’epoca, spesso inedite, incuriosiscono e meravigliano lo spettatore.
  • Il messaggio della serie che viene trasmesso con efficacia: la creatività e le idee sono il motore per realizzare grandi imprese.

Cosa non va

  • Vista la lunghezza degli episodi e il gran numero di filmati, potrebbe annoiare i non appassionati.