Bob & Marys - Criminali a domicilio

2018, Commedia

Bob & Marys - Criminali a domicilio: la black comedy all'italiana

Partendo da una fatto realmente accaduto, Francesco Prisco dirige Laura Morante e Rocco Papaleo in una black comedy rock & roll ambientata a Napoli.

Bob & Marys - Criminali a domicilio: Rocco Papaleo e Laura Morante in una scena del film

Roberto e Marisa, interpretati dall'inedita coppia Laura Morante-Rocco Papaleo, sono sposati da quasi trent'anni e conducono una vita priva di sussulti. Istruttore di scuola guida lui, operatrice volontaria lei, vivono in un equilibrio di grigia abitudine. In seguito al matrimonio della loro figlia e al carattere forte di Marisa, per una serie di vicissitudini si ritrovano a dover cambiare casa trasferendosi nella periferia di Napoli. Una notte però subiscono "l'accùppatura". Questa è una pratica criminale che costringe la coppia a tenere in casa pacchi e materiali illeciti, senza possibilità di denunciare e con il rischio di passare un guaio con la legge. Da qui susseguiranno una serie di situazioni che porteranno Marisa e Roberto a ritrovare l'energia giovanile per affrontare questa disavventura.

Leggi anche: Bob & Marys - Criminali a domicilio, clip esclusiva del film con Rocco Papaleo e Laura Morante

Bob & Marys - Criminali a domicilio: Rocco Papaleo e Laura Morante in un'immagine del film

Black comedy

La genesi del film risulta davvero molto interessante ed originale, perchè partendo da un fatto realmente accaduto ad una famiglia conoscente del regista, nasce lo spunto per portare in scena un altro lato della criminalità, diverso da quello che siamo abituati a vedere costantemente nelle rappresentazioni televisive e cinematografiche italiane. Anche l'idea di declinare un evento piuttosto drammatico sotto forma di commedia è una buona intuizione per dar vita ad un genere come quello della black comedy che difficilmente si vede nei nostri confini. Purtroppo se questa da un lato potrebbe essere una marcia in più, dall'altro risulta anche un limite, perché non appena si presenta un motivo per creare un'introspezione o una riflessione di più ampio respiro i meccanismi della commedia la fanno sempre da padrone rendendo lo sviluppo un po' troppo prevedibile e depotenziato. Uno dei più grandi fraintendimenti del nostro cinema, attualmente, è proprio quello che la commedia debba ad ogni costo essere conciliatoria e bonaria, quando la nostra straordinaria tradizione ci insegna che probabilmente la commedia più deflagrante è proprio quella che riesce a far ridere di situazioni drammatiche anche in modo amaro e spietato.

Leggi anche: I grandi della commedia italiana: 15 attori, 15 film e 15 scene cult

Rock & roll

Bob & Marys - Criminali a domicilio: Rocco Papaleo in una scena del film

Francesco Prisco, qui alla sua opera seconda dopo il drammatico Nottetempo, dimostra comunque un buona capacità di gestione degli attori, infatti oltre ad un cast di contorno eterogeneo e ben assortito, aveva anche l'arduo compito di riuscire ad un unire due attori apparentemente molto diversi come Laura Morante e Rocco Papaleo.
Sicuramente anche grazie alla grande esperienza dei suoi protagonisti riesce a creare tra di loro una buona alchimia dal sapore rock & roll che sarà il vero motore del film. Quello che purtroppo ne risente è il ritmo, talvolta non sempre calibrato nei tempi perché tende a dilatare eccessivamente alcune situazioni che necessiterebbero di maggior sprint, e la cura nella messa scena, in alcuni frangenti poco ricercata e articolata.

Leggi anche: Il premio, Rocco Papaleo: "Il mio guru è Erri De Luca"

Napoli

Bob & Marys - Criminali a domicilio: Rocco Papaleo, Laura Morante e il regista Francesco Prisco sul set del film

Altra nota curiosa è come la città di Napoli continui ad essere protagonista assoluta di questo ultimo periodo del cinema italiano. Infatti dopo essere stata il fil rouge ai David di Donatello, torna anche in questa occasione al centro della scena, mostrata ma mai nominata, in una veste di frontiera piuttosto inedita che le dona un ulteriore volto. Nel complesso Bob & Marys - Criminali a domicilio, al cinema dal 5 Aprile in 200 copie, mostra un buon potenziale e spunti di interesse che purtroppo non riescono ad essere sfruttati fino in fondo.

Bob & Marys - Criminali a domicilio: la black...
Mattia Bianchini
Redattore
2.5 2.5
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

I grandi della commedia italiana: 15 attori, 15 film e 15 scene cult
Bob & Marys – Criminali a domicilio, clip esclusiva del film con Rocco Papaleo e Laura Morante