300 - L'alba di un impero

2014, Azione

Week-agenda: Ozpetek e Sorrentino al cinema e in TV

Tutti gli eventi, i film, le serie e le segnalazioni della settimana tra il 3 e il 9 marzo. In TV debutta La grande bellezza, mentre in sala arriva Ozpetek, il nuovo '300'. In TV tocca ad Agents of SHIELD e Those Who Kill.

Stamattina al loro risveglio, gli italiani hanno trovato un Oscar che mancava da tempo alla storia del nostro cinema - e questo naturalmente ha suscitato una certa euforia (anche negativa) sull'evento, che proseguirà anche nei giorni a venire, dopo la messa in onda de La grande bellezza in televisione. Ma oltre a questo, ci aspettano sette giorni pieni zeppi di cinema - soprattutto italiano - eventi televisivi da non perdere, tra cui anche novità e altro ancora. Una cosa è certa: non ci saranno solo film da Oscar in TV, ma anche film da Razzie.

AL CINEMA (in Italia e all'estero)

Allacciate le cinture: Kasia Smutniak in acqua con Francesco Arca in una sensuale scena del film
Spazio al cinema italiano, questa settimana in sala, con due registi che si fronteggiano ai botteghini: da una parte Ferzan Ozpetek con il suo Allacciate le cinture e dall'altra Claudio Amendola che fa il suo esordio dietro la macchina da presa con La mossa del pinguino. Da una parte una storia d'amore - che vede al centro della trama i personaggi interpretati da Francesco Arca, Kasia Smutniak e Filippo Scicchitano - dall'altra una commedia sportiva incentrata sul curling che vede nel cast Edoardo Leo, Ricky Memphis, Ennio Fantastichini e Antonello Fassari.
Ad affiancare Ozpetek e Amendola, tra gli italiani, ci sono anche Massimo Morini con il fantascientifico 12 12 12, ma soprattutto Gianni Amelio che racconta l'universo omosessuale italiano (tracciandone anche un profilo storico) con il documentario Felice chi è diverso, presentato recentemente alla Berlinale. Sempre da Berlino inoltre arrivano il film d'animazione Tarzan e il drammatico Chocò.

300: Rise of an Empire, Rodrigo Santoro in una scena del film nei panni di Serse
Tra le uscite di spicco di questa settimana, tuttavia, c'è il prequel di 300 - l'alba di un impero, il film di Noam Murro incentrato sulla battaglia di Capo Artemisio. Nel cast ci sono la bellissima Eva Green, Sullivan Stapleton nei panni di Temistocle ma ritroviamo anche anche Lena Headey e Rodrigo Santoro più scintillante che mai, nei sobri panni di Re Serse. Ma questa settimana in sala c'è spazio anche per il thriller con Il superstite di Paul Wright e Un ragionevole dubbio con Dominic Cooper e Samuel L. Jackson.

Se siete negli States probabilmente vi starete perdendo tutto il clamore che suscita la vittoria del film di Sorrentino da queste parti, ma almeno non lasciatevi sfuggire le uscite più importanti: oltre al sequel di 300 infatti, negli USA debuttano anche il film d'animazione Mr. Peabody & Sherman ma soprattutto The Grand Budapest Hotel, di Wes Anderson.

SUL PICCOLO SCHERMO I serial in Italia e negli USA

Agents of S.H.I.E.L.D.: Elizabeth Henstridge e Iain De Caestecker nell'episodio Eye Spy
Tra le serie al via sui network italiani, una delle più attese della settimana è sicuramente Agents of S.H.I.E.L.D., che inizia domani su Fox. Ma tra canali in chiaro e pay, sono tante le serie che proseguono, con le rispettive stagioni inedite: le quarte stagioni di White Collar (lun. 3 su Top Crime), Modern Family (mart. 4 su MTV), le seconde di Diario di una nerd superstar (mart. 4 su MTV), Major Crimes (da giov. 6 su Premium Crime) ed Elementary (sab. 8 su RaiDue), la terza di Grimm (da stasera su Premium Action), la sesta di Castle (da merc. 5 su Fox Life) e le veterane Law & Order (14esima stagione, merc. 5 su Top Crime) e NCIS - Unità Anticrimine (11esima stagione, da dom. 9 su RaiDue)
Tra le serie che volgono al termine invece segnaliamo la quinta stagione di Breaking Bad (della quale in realtà mercoledì 5, su Rai4 termina solo il primo "blocco", con l'ottavo episodio), quindi la seconda stagione de Il trono di spade (sempre su Rai4, ma giov. 6) e la quarta di NCIS: Los Angeles (giov. 6 su RaiDue)

Those Who Kill: Chloë Sevigny nella serie A&E
Tre sono le novità seriali che debuttano negli States. Those Who Kill, Sirens e Resurrection. Il primo è una thriller series con Chloe Sevigny nei panni di una detective della omicidi specializzata in indagini sui serial killer che si ritrova ad affrontare più di un'investigazione che la riguarda da vicino, e che potrebbe coinvolgere membri della sua famiglia.
Altrettanto inquietante è il plot di Resurrection, nel quale invece, la cittadina di Arcadia inizia a vivere una situazione sconcertante dal giorno in cui un ragazzino di otto anni viene ritrovato in un'area rurale in Cina, e sostiene di essere il figlio di Harold e Lucille Garland (Kurtwood Smith e Frances Fisher) una coppia di americani. La cosa strana è che il piccolo Jacob sembra proprio il figlio che i Garland avevano perso trent'anni prima, a causa di un incidente. Ma il "ritorno" del ragazzino non è l'unico a spiazzare la cittadina statunitense.
Si cambia registro con Sirens, una comedy del network USA incentrata sulle disavventure di tre paramedici di Chicago: Johnny - sportivo e affascinante, un vero leader - Hank, leale e sincero e Brian, ancora inesperto e insicuro.

Le prime TV

La Grande Bellezza: Sabrina Ferilli in una scena del film
E' una settimana davvero ricca di prime TV - tra le quali spicca quella de La grande bellezza, che va in onda domani su Canale 5, e scommettiamo che continuerà a far discutere sui social, quasi al pari della nuova edizione del Grande Fratello, che va in onda stasera. Ma questa settimana, per la par condicio, va in onda anche uno dei due film che hanno sbancato i Razzie 2014, After Earth (giov. 6 su SkyCinema1) ma anche World War Z (stasera su SkyCinema1), La cuoca del presidente (SkyCinema1, mart. 4), E' nata una star (Canale 5, giov. 6), Gangster Squad (ven. 7su SkyCinema 1). Il lunedì di Raiuno invece è nel segno della fiction con Il giudice meschino, con Luca Zingaretti.

Gli appuntamenti su Movieplayer.it

Dopo il nostro coverage sugli Oscar 2014, non ci siamo certo fermati alla Notte delle Stelle: oggi ad esempio abbiamo pubblicato un approfondimento a tutto glamour sui look sfoggiati sul red carpet, un commento sulla serata condotta da Ellen DeGeneres e un approfondimento su Matthew McConaughey, che ieri ha vinto il premio per il miglior attore protagonista.
Altre novità arriveranno nei prossimi giorni sul nostro sito, aggiornato quotidianamente con news, articoli, recensioni, la video playlist e gli altri multimedia, la dettagliatissima guida TV e i nostri consigli televisivi. Per i più "social" invece, ci si legge anche qui: Facebook, Google Plus e Twitter

Week-agenda: Ozpetek e Sorrentino al cinema e in...
Privacy Policy