30 giorni di buio

2007, Horror

Un sequel per 30 giorni di buio?

La Mandate Pictures ha intenzione di realizzare un seguito del film diretto da David Slade nel 2007.

Il magazine online Bloody Disgusting ha confermato che la Mandate Pictures è al lavoro su un sequel di 30 giorni di buio, l'horror vampiresco diretto da David Slade e ispirato all'omonima graphic novel di Steve Niles e Ben Templesmith.

Niles, che aveva partecipato alla stesura dello script del primo film, è stato incaricato di scrivere anche la sceneggiatura del secondo in collaborazione con Ben Ketai, che tra l'altro ha sceneggiato due produzioni televisive ispirate al film di Slade: la miniserie 30 Days of Night: Blood Trails e la serie televisiva 30 Days of Night: Dust to Dust, attualmente in post-produzione.

La Mandate inoltre, ha anticipato anche qualche dettaglio sulla storyline del sequel, che vedrà protagonista il personaggio interpretato da Melissa George, Stella, che si vendicherà dei vampiri che hanno distrutto la cittadina dell'Alaska in cui vive. Al momento non risulta però che la George abbia firmato un contratto con la produzione per far parte del cast del film.

Oltre alla George, che non è nuova al genere horror, il film di Slade era interpretato da Josh Hartnett, Danny Huston e Ben Foster.

Un sequel per 30 giorni di buio?
Privacy Policy