Radegund

2018, Guerra

Terrence Malick dirige Radegund, war movie sull'obiezione di coscienza

Il regista racconterà la storia dell'obiettore austriaco Franz Jägerstätter, condannato a morte per essersi rifiutato di combattere.

Per anni il regista di culto Terrence Malick ha limitato drasticamente la propria attività creativa. Con l'avanzare dell'età il cineasta ha scoperto una nuova vena che ha prodotto nuovi lungometraggi in tempi relativamente brevi.

Negli ultimi giorni alcuni quotidiani tedeschi hanno riportato la notizia dell'annuncio di un nuovo progetto di Malick. Il regista avrebbe ottenuto i finanziamenti per realizzare Radegund, war movie ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale che racconta la storia dell'obiettore di coscienza austriaco Franz Jägerstätter. Jägerstätter fu condannato a morte per essersi rifiutato di combattere e in seguito fu fatto santo dalla Chiesa Cattolica. La star di Bastardi senza gloria August Diehl si calerà nei panni del protagonista, nel cast vi sarà inoltre Valerie Pachner.

Un nuovo lavoro di Terrence Malick è sempre una notizia elettrizzante per i cinefili, anche se al momento i dettagli sul biopic sono piuttosto scarsi. Il più recente progetto del regista, Voyage of Time, è in fase di sviluppo dagli anni '70, ma ci auguriamo che a Radegund tocchi miglior sorte.

Terrence Malick dirige Radegund, war movie...
Tutto d'un fiato! I migliori piani-sequenza cinematografici degli ultimi 25 anni
La fine e l'inizio di 55 film in un video: un supercut ipnotico
Privacy Policy