Non aprite quella porta 3D

2013, Horror

Tania Raymonde in Non aprite quella porta 3D

Si amplia il cast dell'horror interpretato da Alexandra Daddario con l'arrivo della Raymonde e di Sue Rock.

Il suo nome lascerà i più indifferenti, ma i fan di Lost fremono già al pensiero di rivedere Tania Raymonde, ovvero Alex, volitiva figlia della "francese", sul grande schermo. La giovane attrice si è appena unita al cast di Non aprite quella porta 3D, ennesimo sequel del popolare slasher Non aprite quella porta diretto da John Luessenhop che riprenderà la storia dal punto in cui si era fermato Tobe Hooper nel 1973, riportando sul grande schermo il personaggio di Leatherface.
Tania Raymonde interpreterà la migliore amica di Heather, protagonista dell'horror interpretata dalla bella Alexandra Daddario, mentre Sue Rock, altra new entry, sarà Arlette. Heather si recherà in Texas con l'amica per ricevere un'eredità, ma scoprirà di aver ereditato anche un mostruoso cugino chiamato Leatherface. I parenti riserbano sempre brutte sorprese! La Daddario dovrà perciò trovare il modo di riscuotere il denaro che le spetta e fuggire dal Texas a gambe levate per aver salva la vita.

Adam Marcus e Debra Sullivan hanno co-firmato la sceneggiatura, rivista in un secondo momento da Kirsten Elms e dal regista Luessenhop. Il cult di Hooper ha già visto tre sequel, uno solo dei quali diretto da Hooper, oltre ad un prequel e un remake nel 2003, prodotto da New Line e Platinum Dunes, che vedeva nel cast Jessica Biel e che ha incassato più di 107 milioni di dollari al box office.

Tania Raymonde in Non aprite quella porta 3D
Privacy Policy