Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

Star Wars Day: perché il 4 maggio?

Oggi scopriamo le origini della scelta della data dell'evento più atteso dai fan della Star Wars saga. #MayThe4th

Gli appassionati fan della saga di Star Wars in tutto il mondo sanno che il 4 maggio è una giornata da celebrare, caratterizzata dall'augurio "May the 4th Be With You". Sebbene sia nota a tutti l'assonanza tra "May the 4th Be With You" e la frase utilizzata dai cavalieri jedi "May the force be with you", ovvero "Che la forza sia con te", pochi sanno che la vera storia alla base di questo gioco di parole risale al 1979, così come racconta Alan Arnold nel suo resoconto delle riprese dell'Episodio VI di Star Wars, dal titolo L'impero colpisce ancora: venerdì 4 maggio 1979 Margaret Thatcher vinse le elezioni diventando la prima donna premier della Gran Bretagna. Per celebrare la sua vittoria, il suo partito le dedicò un'intera pagina del quotidiano London Evening News con il seguente messaggio: "May the Fourth Be With You, Maggie. Congratulations". Un'ulteriore prova di quanto Star Wars abbia profondamente influenzato la cultura di massa.

Quando internet ha reso possibile l'interazione dei fan di Star Wars provenienti da ogni parte del mondo, il 4 maggio è diventato una vera e propria tradizione, che gli appassionati della saga hanno proclamato "Star Wars Day". Questa data inaugura inoltre una stagione di festeggiamenti e ricorrenze che coinvolgono tutto il mese di Maggio. I sei film live-action della saga di Star Wars, infatti, sono stati distribuiti sempre a Maggio (a iniziare dal primo capitolo che arrivò nelle sale il 25 maggio 1977) e a Maggio di quest'anno cominceranno le principali riprese di Star Wars: Episode VII. In questo mese ricorre inoltre il compleanno del creatore della saga, George Lucas (14 maggio 1944).

star

Star Wars Day: perché il 4 maggio?

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy