Fino a prova contraria - Devil's Knot

2013, Poliziesco

Reese Witherspoon in Devil's Knot

L'attrice premio Oscar si calerà nei panni della madre di una delle vittime del caso dei 'tre di West Memphis' nel film diretto da Atom Egoyan.

La bionda Reese Witherspoon è la prima interprete a unirsi al cast di Devil's Knot, pellicola diretta da Atom Egoyan e incentrata su un caso di cronaca nera realmente accaduto. Devil's Knot narra la storia dei 'tre di West Memphis', tre adolescenti che, nel 1993, furono condannati per l'omicidio di tre bambini di otto anni nell'ambito di quello che fu descritto come un rituale satanico. La sentenza, da subito molto discussa, si basava sulla confessione di uno dei tre ragazzi, che dalle perizie si è rivelato soffrire di un ritardo mentale. Damien Echols, Jessie Misskelley Jr. e Jason Baldwin sono stati rilasciati quest'anno dopo quasi vent'anni di prigionia. Il caso aveva già dato origine, nel 1996, a un documentario intitolato Paradise Lost: The Child Murders at Robin Hood Hills e a un "sequel" del 2000 dal titolo Paradise Lost 2: Revelations, entrambi trasmessi sulla rete televisiva HBO. Nelle scorse settimane inoltre è stata completata la lavorazione del documentario West of Memphis diretto da Amy Berg e prodotto dalla Wingnut Films di Peter Jackson.

Per realizzare la sua storia nera, Atom Egoyan si baserà sul libro Devil's Knot: The True Story of the West Memphis Three di Mara Leveritt. Reese Witherspoon interpreterà Pam Hobbs, madre di una delle tre piccole vittime. Da principio la Hobbs aveva creduto alla colpevolezza dei tre indagati, ma col tempo anche lei ha cominciato a nutrire dei dubbi fino a lottare apertamente per il loro rilascio.

A breve vedremo Reese Witherspoon oggetto del desiderio dell'action comedy Uno spia... l'altro pure e dei suoi protagonisti, Tom Hardy e Chris Pine.

Reese Witherspoon in Devil's Knot
Privacy Policy