La finestra di fronte

2003, Drammatico

Io non ho paura trionfa ai Nastri d'Argento 2003

Salvatores brucia sul filo di lana i rivali e si aggiudica il Nastro d'Argento 2003 alla regia. La manifestazione, giunta alla quarantanovesima edizione, ha diviso salomonicamente i suoi premi più ambiti tra i tre film che hanno caratterizzato maggiormente la stagione del cinema italiano.

Patrizio Marino

Io non ho paura di Gabriele Salvatores doveva essere il terzo incomodo tra Muccino e Ozpetek, ma come spesso accade tra i due litiganti il terzo gode, e questa volta è Salvatores a "godere" prendendosi il premio per la miglior regia ai Nastri d'Argento 2003.
La nominations avevano visto Ricordati di me e La finestra di fronte fare la parte del leone con nove nominations a testa mentre Io non ho paura concorreva in sette categorie.
I tre film, protagonisti anche dei David di Donatello e dei Ciak d'oro, alla fine si sono divisi i premi assegnati dai sindacati giornalisti cinematografici con tre premi a testa.
Tra gli altri premi segnaliamo il premio a Monica Bellici come attrice non protagonista nel film di Muccino, mentre il premio per attore protagonista e stato assegnato ex equo a Neri Marcorè per Il cuore altrove e Gigi Proietti per Febbre da cavallo - La mandrakata
Rimarchevole il grande slam di Giovanna Mezzogiorno che dopo il David di Donatello ed il Ciak d'oro conquista anche il Nastro d'argento per la sua interpretazione nel film La finestra di fronte.
Ma ecco le premiazioni nel dettaglio:

Regista
Gabriele Salvatores - Io non ho paura

Regista italiano esordiente
Maria Sole Tognazzi - Passato prossimo

Produttore
Fandango - L'imbalsamatore, Ricordati di me, Velocità massima

Soggetto
Ferzan Ozpetek e Gianni Romoli - La finestra di fronte

Sceneggiatura
Gabriele Muccino e Heidrun Schleef - Ricordati di me

Migliore attrice protagonista
Giovanna Mezzogiorno - Ilaria Alpi, il più crudele dei giorni e La finestra di fronte

Migliore attore protagonista
Neri Marcorè - Il cuore altrove
Gigi Proietti - Febbre da cavallo - La mandrakata

Migliore attrice non protagonista
Monica Bellucci - Ricordati di me

Miglior attore non protagonista
Diego Abatantuono - Io non ho paura

Fotografia
Italo Petriccione - Io non ho paura

Presa diretta
Andrea Giorgio Moser - El Alamein

Scenografia
Dante Ferretti - Gangs of New York

Costumi
Maurizio Millenotti - L'importanza di chiamarsi Ernest e Ma che colpa abbiamo noi

Montaggio
Marco Spoletini - L'imbalsamatore e Velocità massima

Musica
Nicola Piovani - Pinocchio

Canzone
Giorgia - Gocce di memoria per La finestra di fronte

Miglior regista straniero
Roman Polanski - Il pianista

Doppiaggio
Pino Insegno - Il signore degli anelli e L'era glaciale

Nastri speciali
Luis Bacalov
Carlo Verdone

Premio Guglielmo Biraghi 2003
Silvio Muccino
Nicoletta Romanoff

Io non ho paura trionfa ai Nastri d'Argento 2003
Privacy Policy