Gangs of New York

2002, Drammatico

3.9
Gangs of New York (2002)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Five Points, New York; negli anni della guerra di secessione, un giovane di origine irlandese affronta il tiranno malavitoso William "il macellaio" Cutting per vendicare il padre, ucciso sedici anni prima in una battaglia tra gang di strada.



#GangsOfNewYork è un affresco imperfetto ma comunque magnifico.
Perché ci piace
  • La splendida ricostruzione del passato è un’operazione maestosa ed ammirevole, nonché il più grande simbolo dell’ambizione del regista.
  • Le scene di battaglia, verosimili e molto violente, sono impressionanti a livello sia visivo che viscerale.
  • Daniel Day-Lewis è assolutamente terrificante nei panni dello spietato Bill il Macellaio.
Cosa non va
  • Il personaggio di Cameron Diaz è abbastanza inutile.
  • Leonardo DiCaprio non è sempre a suo agio.
  • Si sente che questo film è solo una parte di ciò che Scorsese voleva raccontare sulle origini violente della sua città.

Le vostre recensioni