Il cavaliere oscuro

2008, Azione

Grammy 2009: premiati WALL·E e Il cavaliere oscuro

Assegnati a New York gli Oscar della musica. Dominatore della serata Robert Plant, mentre miglior colonna sonora è risultata essere quella de Il cavaliere oscuro. Miglior canzone Down To Earth di Peter Gabriel, tratta da Wall-E.

Massimo Borriello

Nella notte che ha visto Robert Plant, ex leader dei Led Zeppelin, protagonista assoluto dei Grammy del 2009, vincitore di ben cinque statuette tra le quali quella come miglior album dell'anno per Please Read The Letter, anche le musiche più apprezzate quest'anno al cinema hanno avuto il loro momento di gloria.

Miglior canzone scritta per un film è risultata essere Down To Earth, main track dell'ultimo miracolo della Pixar, WALL·E, scritta da Peter Gabriel e Thomas Newman, in corsa anche per il premio Oscar. Per la miglior colonna sonora originale c'è stato invece il trionfo de Il cavaliere oscuro, composta da James Newton Howard e Hans Zimmer, ingiustamente snobbata dai membri dell'Academy che non l'hanno inserita nella cinquina dei candidati alla vittoria finale. Infine, il Grammy per la miglior compilation colonna sonora è andato a Juno.

Grammy 2009: premiati WALL·E e Il cavaliere oscuro
Privacy Policy