La vita è facile ad occhi chiusi

2013, Commedia

Goya 2014, vince 'Vivir es fácil con los ojos cerrados'

Il film di David Trueba ha vinto i riconoscimenti principali di questa edizione dei premi spagnoli. Alle streghe di Zugarramurdi invece, tanti premi tecnici.

Due film al centro della 28esima edizione dei Premi Goya che sono stati assegnati ieri, durante la tradizionale serata di gala dedicata al cinema spagnolo. A vincere i riconoscimenti più prestigiosi dei Goya 2014 è stato il film Vivir es fácil con los ojos cerrados di David Trueba, che si è aggiudicato il premio per il miglior film, miglior regista, sceneggiatura, musiche, attore e attrice-rivelazione (andato a Natalia de Molina), mentre buona parte dei premi tecnici è andato al folle Las brujas de Zugarramurdi di Alex de la Iglesia.

Il titolo del film di Trueba prende spunto da un verso di una canzone di John Lennon, Strawberry Fields Forever. Lennon ha un ruolo centrale nella storia della pellicola, che è ambientata nel 1966, in Spagna, e vede protagonista un professore delle superiori, Antonio, che si reca ad Almeria con la speranza di incontrare il suo idolo, Lennon.

Goya 2014: tutti i vincitori


Goya 2014, vince 'Vivir es fácil con los ojos...
Privacy Policy