Trainspotting

1996, Drammatico

Brexit: i 10 film britannici che vorremmo tenere in Europa (VIDEO)

Il nuovo speciale realizzato da Movieplayer.it vi porta alla scoperta dei lungometraggi che hanno segnato la storia del cinema della Gran Bretagna.

Quali sono i dieci film che hanno contribuito a promuovere e diffondere la cultura e la società britannica a livello internazionale? A svelarlo è il nuovo video approfondimento di Movieplayer.it che ripercorre cronologicamente alcune delle pellicole che sono state in grado di farci innamorare della Gran Bretagna.

Si può iniziare con Il terzo uomo, eletto nel 1999 il Miglior film britannico di sempre, un noir indimenticabile. Spazio poi ai capolavori Lawrence d'Arabia e Arancia meccanica, per poi passare alla comicità british con Monty Python e il Sacro Graal. E' invece stato realizzato nel 1985 il film Brazil con la sua distopia ancora attuale.

Le commedie romantiche sono uno dei generi di maggior successo nella storia del cinema britannico e Quattro matrimoni e un funerale è uno dei titoli più amati di sempre.
Atmosfera completamente diversa quella di Trainspotting, realizzato nel 1996, di cui si sta realizzando il sequel.

Se volete scoprire i lungometraggi che negli ultimi sedici anni hanno conquistato il cuore degli spettatori europei, e non solo, non vi resta che cliccare play sul nostro video:

Brexit: i 10 film britannici che vorremmo tenere...
C'è sempre il sole in Europa: il mashup della Brexit
Brexit: J.K. Rowling e le altre star commentano i risultati sui social
Privacy Policy