Cenerentola

2015, Fantastico

Boxoffice Italia: Cenerentola è una favola al botteghino

Oltre cinque milioni di euro all'esordio per il film di Kenneth Branagh con Lily James nei panni dell'eroina romantica per antonomasia e una perfida Cate Blanchett in quelli della matrigna. Bene anche la commedia nostrana Ma che bella sorpresa, che supera i due milioni.

Il mito di Cenerentola è più vivo che mai; lo dimostra ancora una volta il successo ai botteghini tricolori di questa versione live action della fiaba, indubbiamente supportata dal carisma degli interpreti - dalla soave Lily James all'affascinante Richard Madden, con l'apoteosi nella magnifica matrigna Cate Blanchett - oltre che dall'accoppiamento con l'attesissimo cortometraggio Frozen Fever, che ha permesso ai giovanissimi di ritrovare anche gli adorati eroi di Frozen - Il regno di ghiaccio. Ma è un ottimo debutto - sui due milioni - anche quello della commedia nostrana (remake di un film argentino) Ma che bella sorpresa, in cui Alessandro Genovesi dirige Claudio Bisio, Frank Matano, Valentina Lodovini e Chiara Baschetti.

Al terzo posto ritroviamo il capolista dello scorso weekend, Focus - Niente è come sembra, e per trovare un'altra nuova uscita dopo quelle in prima e in seconda posizione dobbiamo scenede fino al sesto posto, dove si piazza il melodramma bellico tratto dal capolavoro di Irène Némirovsky Suite Francese. Si affaccia in top ten anche Michael Mann con il suo controverso Blackhat (che a noi è piaciuto molto).

Box office week-end


1
1

Cenerentola


2015
  • Incasso weekend: 5,125,252 € ( 622 sale )
  • Incasso totale: 5,125,252 € ( 1 settimane )
2
2

Ma che bella sorpresa


2014
  • Incasso weekend: 2,016,040 € ( 437 sale )
  • Incasso totale: 2,142,536 € ( 1 settimane )
3
3

Focus - Niente è come sembra


2015
  • Incasso weekend: 1,275,844 € ( 387 sale )
  • Incasso totale: 3,631,611 € ( 2 settimane )

Boxoffice Italia: Cenerentola è una favola al...
Cenerentola di Branagh: la magia e la modernità
Ma che bella sorpresa: un'idea di cui innamorarsi
Privacy Policy