Cenerentola

2015, Fantastico

3.1
Cenerentola (2015)
Genere
Fantastico, Avventura, Romantico
Durata
Regista
Uscita ITA

Cenerentola è la giovane figlia di un mercante. Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna e le sue figlie, Anastasia e Genoveffa. Ma quando improvvisamente suo padre muore, Cenerentola si ritrova alla mercé di tre donne gelose e malvage. Relegata alla stregua di una serva coperta di cenere e stracci, Cenerentola potrebbe facilmente perdere ogni speranza. Invece, nonostante le crudeltà di cui è vittima, desidera solo onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. La giovane fanciulla non intende disperarsi né disprezzare chi la maltratta. E poi c’è l’affascinante straniero che incontra nel bosco. Senza sapere che si tratta di un principe, e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, Cenerentola sente di aver incontrato la sua anima gemella. E quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo, spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante principe. Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole l’abito che avrebbe dovuto indossare. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola.



Principesse dolcissime, principi azzurri emancipati e matrigne da urlo nella #Cenerentola di #KennethBranagh
Perché ci piace
  • Kenneth Branagh entra in sintonia con la materia disneyana creando un buon equilibrio tra tradizione e modernità.
  • La relazione tra Cenerentola e il Principe Azzurro è decisamente più moderna e realistica rispetto al canone.
  • Interpretazioni, musiche, scenografie, costumi, effetti speciali collaborano ad amplificare l'effetto immersivo nel reame incantato.
Cosa non va
  • Per quanto si possa modernizzare, Cenerentola è una fiaba molto tradizionale e chi non ama il genere non impazzirà neppure di fronte ai teneri topolini che aiutano la loro amica.
  • Il buonismo Disney ha sempre la meglio.

Le vostre recensioni