Hop

2011, Commedia

Box office: in vetta The Next Three Days

Il film di Paul Haggis domina un altro week end non certo particolarmente fruttuoso. Negli USA Hop si conferma in cima alla top ten.

Una calda primavera continua ad attrarre gli italiani fuori città o, in ogni caso, all'aria aperta; di conseguenza gli affari al box office tricolore continuano a languire, in una sorta di anticipo dello iato estivo. Riesce comunque ad emergere, grazie al prestigio dei nomi coinvolti - i premi Oscar Paul Haggis e Russell Crowe - il thriller The Next Three Days, al primo posto della top ten nostrana con poco meno di un milione di euro. Seguono piuttosto distanziate dal film di Haggis altre due nuove uscite, la commedia sociale di Giambattista Avellino C'è chi dice no e l'action stereoscopico con Nicolas Cage Drive Angry 3D.

Negli Stati Uniti si riconferma in prima posizione, nonostante un calo di oltre il 40% rispetto al week end d'esordio, l'avventura in misto di live action e animazione di Tim Hill Hop. Al secondo posto debutta non troppo brillantemente la new entry Arturo, altro veicolo della star britannica Russell Brand (doppiatore del protagonista di Hop, il coniglietto C.P.) e remake dell'omonimo successo del 1981 con Dudley Moore, mentre il terzo gradino del podio è occupato dall'action atipico targato Joe Wright Hanna.

Box office week-end


1
1

The Next Three Days


2010
  • Incasso weekend: 991,969 € ( 469 sale )
  • Incasso totale: 991,969 €
2
2

C'è chi dice no


2010
  • Incasso weekend: 549,102 € ( 317 sale )
  • Incasso totale: 549,102 €
3
3

Drive Angry 3D


2011
  • Incasso weekend: 381,566 € ( 295 sale )
  • Incasso totale: 381,566 €
4
4

Nessuno mi può giudicare


2011
  • Incasso weekend: 376,706 € ( 268 sale )
  • Incasso totale: 7,150,459 €
5
5

Mia moglie per finta


2011
  • Incasso weekend: 298,451 € ( 237 sale )
  • Incasso totale: 1,011,862 €

Box office: in vetta The Next Three Days
Privacy Policy