Indignados

2012, Documentario

Berlino 2012: Elles e Indignados in Panorama

Tanti i nomi di autori più o meno noti, tra cui Tony Gatlif, Malgoska Szumowska, Volker Schlöndorff e Hou Hsiao-Hsien.

Dopo aver setacciato in lungo e in largo le cinematografie mondiali, la 62° edizione del Berlino International Film Festival ha diffuso i primi 20 titoli che verranno presentati nella sezione Panorama. Ad aprire Panorama Special ci penseranno i lavori di due autori europei. Tony Gatlif farà ritorno in Panorama con Indignados. Ispirato al bestseller francese Indignatevi! di Stéphane Hessel, il film mescola realtà e finzione concentrandosi sui movimenti di protesta che hanno animato gli ultimi mesi, il tutto filtrato attraverso lo sguardo di un'immigrata illegale in Francia. Gatlif aveva già presentato in Panorama i suoi Rue du départ nel 1987 e Swing nel 2002.

Come nel caso della sua opera seconda, Ono, presentata in Panorama nel 2005, la regista polacca Malgoska Szumowska affronta il tema delle relazioni tra i sessi. Dirigendo la bravissima Juliette Binoche, Elles si tuffa nel mondo della prostituzione seguendo le ricerche di una giornalista che, per realizzare un'inchiesta sul fenomeno della prostituzione tra le studentesse, incontra e si confronta con Alicja, una studentessa polacca problematica e seduttiva, e Charlotte, una giovane donna francese più riservata e convinta che la prostituzione sia un compromesso che deve accettare, se vuole andare avanti. Tra nomi di autori noti come quello di Hou Hsiao-Hsien (che con 10+10 realizza un saggio di cinema taiwanese contemporaneo unendo lavori di dieci autori noti e di dieci esordienti), Volker Schlöndorff e Cao Hamburger, e nuovi talenti come Ira Sachs, Kirsten Sheridan e Srdjan Dragojevic, Panorama si conferma come una delle sezioni più ricche e variegate della Berlinale. Il programma completo della sezione arriverà a fine gennaio.

Berlino 2012: Elles e Indignados in Panorama
Privacy Policy