Yakuza Apocalypse: The Great War of the Underworld

2015, Azione

3.5
Yakuza Apocalypse: The Great War of the...
Genere
Azione, Horror
Durata
Regista

Akira ha una venerazione per Genyo Kamiura, potente capo della yakuza, sopravvissuto a vari attentati. Per questo, decide di entrare nell'organizzazione criminale, ma presto resta deluso dall'atmosfera che trova: la yakuza, infatti, è una realtà ben diversa da quella che viene narrata nei film, in cui non vi è posto per fedeltà od onore. La situazione, inoltre, precipita quando Genyo diviene bersaglio di un gruppo di assassini, che hanno scoperto la sua vera natura: il boss, infatti, è in realtà un vampiro.



Con la sua esplosiva creatività, #YakuzaApocalypse è l’ultima, riuscita follia di #TakashiMiike
Perché ci piace
  • Il genio (o la follia?) di un autore che ha dimostrato di voler e saper fare tutto
  • Un’esplosione di trovate continue e sempre nuove
  • Creatività allo stato puro, senza confini e senza pudori
Cosa non va
  • Una parte finale un po’ meno agile del resto gli impedisce di essere perfetto

Le vostre recensioni