Youth - La giovinezza

2015, Drammatico

Cannes 2015: i nostri 15 film più attesi

Come sempre il cartellone del festival transalpino è ricchissimo di titoli, fascino e interesse: ma ecco una selezione dei film che per noi rappresentano un richiamo irresistibile...

Un'immagine del Grand Théâtre Lumière

Siamo di fatto alla vigilia di questo 68esimo Festival de Cannes, e come sempre siamo pronti a sottoporci alla consueta full immersion di film belli e brutti, scandali veri o solo annunciati, colpi di fulmine e colpi di sonno.
Quando si ha a che fare con Cannes l'esperienza conta molto relativamente: per quante edizioni tu possa aver seguito, nulla può davvero prepararti a quello che andrai a vedere, perché pur proponendo con il passare degli anni programmi sempre più ricchi di star, divi e registi famosi, il cartellone di Cannes ha sempre delle sorprese che ti attendono dietro l'angolo.

È proprio per questo che è sempre stimolante andare a sbirciare nel programma, leggere quelle (spesso pochissime) informazioni presenti sui film, e scegliere quelli che saranno i titoli imperdibili, quelli che per nessun motivo al mondo vorrai mancare. Sia ben chiaro, sappiamo molto bene che spesso sono proprio questi i film che finiscono con il deludere di più e che invece a farci innamorare saranno titoli e autori che magari nemmeno abbiamo mai sentito nominare, ma il divertimento sta anche in questo.

Eccoli dunque i nostri titoli più attesi di questa edizione:


Cannes 2015: i nostri 15 film più attesi (15 foto)

1 di 15 Irrational ManOrmai Woody Allen sembra andare a fasi alterne, e quindi verrebbe da sperare che questo nuovo film faccia parte del filone di quelli "buoni", visto che segue al deludente Magic In The Moonlight. In ogni caso anche solo la presenza di due attori quali Joaquin Phoenix e Emma Stone è una motivazione più che valida per inserire questo film in questa classifica.


E gli italiani?

Cannes 2014 - tra italiani in concorso

Pensavate forse che ci saremmo dimenticati dei film italiani? Proprio quest'anno? È vero, avevamo detto solo 15 film e con questi tre (Mia madre di Nanni Moretti, Youth - La giovinezza di Paolo Sorrentino e Il Racconto dei Racconti di Matteo Garrone) sforiamo alla grande, ma non abbiamo problemi ad ammettere che proprio quest'anno siamo spudoratamente di parte. D'altronde sappiamo tutti quanto capiti raramente di avere tre film italiani in concorso a Cannes.

Se li abbiamo tenuti separati, è perché in questo caso l'attesa non è solo per i film in sé (due su tre li abbiamo già visti, a dirla tutta) ma soprattutto sull'accoglienza che ci sarà da parte della critica e della giuria internazionale.
Sarà Palma d'oro per l'Italia? Noi ci auguriamo proprio di sì!

Cannes 2015: i nostri 15 film più attesi
Cannes 2015
News Film Foto Video
Moretti, Garrone, Sorrentino: i “tre moschettieri” di Cannes a confronto
Cannes 2015: Guillermo Del Toro e Jake Gyllenhaal tra i giurati
Privacy Policy