The Look of Silence

2014, Documentario

3.9
The Look of Silence (2014)
Genere
Documentario
Durata
Regista
Uscita ITA

Indonesia: tra il 1965 e il 1966 il generale Suharto prende il potere e dà il via a una delle più sanguinose epurazioni della Storia. Con la complicità e il supporto dell’esercito indonesiano, gruppi paramilitari massacrano oltre un milione di persone tra comunisti, minoranze etniche e oppositori politici. Nato nel 1968, Adi non ha mai conosciuto suo fratello, mutilato e ucciso barbaramente da alcuni membri del Komando Aksi nell’eccidio del Silk River. Il regista Joshua Oppenheimer porta Adi, il protagonista, a incontrare e confrontarsi con i responsabili di quell’atroce delitto.



#TheLookOfSilence è un documento pieno di rabbia ed umanità, da non perdere.
Perché ci piace
  • Joshua Oppenheimer continua il discorso sulla natura del male e del dolore già portato avanti in The Act of Killing, firmando quello che è un vero e proprio compendio al suo precedente, devastante documentario.
  • L'incontro fra il protagonista e gli uomini che uccisero suo fratello è un urlo di rabbia e disperazione che non passa inosservato.
  • L'approccio più tradizionale rispetto alla follia generale di The Act of Killing aiuta ad evitare una certa ripetitività...
Cosa non va
  • ... ma potrebbe anche deludere chi si aspettava un'operazione altrettanto originale a livello estetico.
  • I contenuti sono decisamente sconsigliati a chi ha lo stomaco debole.

Le vostre recensioni