The Amazing Spider-Man - curiosità

2012, Azione

3.1
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - The Amazing Spider-Man è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 04 Luglio 2012 (Warner Bros); la data di uscita originale è: 03 Luglio 2012 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 06 Dicembre 2010 - 09 Maggio 2011 in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Immanuel Presbyterian Church - 3300 Wilshire Blvd., Los Angeles, California, USA
    Los Angeles, California, USA
    New York City, New York, USA
    Richmond Hill, Queens, New York City, New York, USA
    Sony Pictures Studios - 10202 W. Washington Blvd., Culver City, California, USA
    St. John Bosco High School - 13640 S. Bellflower Boulevard, Bellflower, California, USA
    Taft High School - 5461 Winnetka Avenue, Woodland Hills, Los Angeles, California, USA
    U.S. Customs House, New York City, New York, USA
    Universal Studios Hollywood - 1000 Universal Studios Blvd, Universal City, California, USA

    ● ● ●
  • Senti chi parla! - Emma Stone ha spiegato di essere rimasta sorpresa dall'accento britannico sfoggiato da Andrew Garfield subito dopo le riprese di The Amazing Spider-Man, perchè sul set l'attore si esprimeva con accento americano come tutti. "Mi ha stupito sentirlo parlare con un accento britannico perfetto, anche perchè parlava con l'accento americano anche tra una ripresa e l'altra, quindi non l'avevo mai sentito parlare così..."
    Durante le riprese del film è nata una storia d'amore tra i due.

    ● ● ●
  • Da un grande potere derivano... tante candidature - Prima dell'ingaggio di Andrew Garfield per il ruolo principale di The Amazing Spider-Man, erano stati molti gli attori considerati per interpretare Peter Parker e il suo alter-ego dai superpoteri. Tra questi, Taylor Lautner, Joseph Gordon-Levitt, Robert Pattinson, Jamie Bell, Daniel Radcliffe, Zac Efron e Jim Sturgess.

    ● ● ●
  • Considerati per il ruolo di The Lizard - Per interpretare il Dr. Curt Connors, alter ego del malvagio The Lizard in The Amazing Spider-Man, era stato inizialmente considerato Michael Fassbender, che ha poi preferito il ruolo di Magneto in X-Men: L'inizio. In seguito, si parlò anche di una possibile candidatura di Christoph Waltz, prima che la parte fosse assegnata definitivamente a Rhys Ifans.

    ● ● ●
  • La nascita della Lucertola - Nel secondo e nel terzo film del franchise di Sam Raimi dedicato al personaggio di Spider-Man (Spider-Man 2 e Spider-Man 3) era già comparso il personaggio di Curt Connors (con il volto di Dylan Baker) ma non si era mai trasformato nel mostruoso The Lizard. Solo nel reboot The Amazing Spider-Man vediamo il dottore, interpretato ora da Rhys Ifans, mutare per la prima volta nel malvagio Uomo Lucertola.

    ● ● ●
  • What's the matter, Mary-Jane? - The Amazing Spider-Man è il primo film dedicato all'Uomo Ragno in cui non figura il personaggio di Mary-Jane Watson, la ragazza di cui Peter Parker è innamorato che nei film di Sam Raimi aveva il volto di Kirsten Dunst. In compenso, nel film vediamo la prima fidanzata del personaggio, Gwen Stacy, con il volto di Emma Stone.

    ● ● ●
  • Dov'è J.J.? - Inizialmente, in The Amazing Spider-Man doveva essere presente il personaggio di J. Jonah Jameson, direttore del Daily Bugle e datore di lavoro/nemico del protagonista; il ruolo doveva essere inizialmente affidato a J.K. Simmons, che già l'aveva interpretato nei tre film di Sam Raimi, ma in seguito anche attori come Sam Elliott e R. Lee Ermey sono stati presi in considerazione. Alla fine, tuttavia, il personaggio di Jameson è stato del tutto espunto dallo script, a causa del concentrarsi di quest'ultimo sull'ambiente scolastico.

    ● ● ●
  • Anne la felina - Anne Hathaway doveva inizialmente interpretare in The Amazing Spider-Man il personaggio di Felicia Hardy (Gatta Nera) poi escluso dalla sceneggiatura. Subito dopo, tuttavia, la Hathaway ha interpretato un personaggio simile ne Il cavaliere oscuro - Il ritorno: si tratta di Selina Kyle, ovvero Catwoman.

    ● ● ●
  • George e Gwen si scambiano le opinioni - Nel film The Amazing Spider-Man, il capitano di polizia George Stacy si oppone fortemente alle attività dell'Uomo Ragno, mentre sua figlia Gwen non solo è dalla parte del supereroe, ma è anche consapevole della sua identità segreta. Questo rappresenta un totale rovesciamento rispetto a quanto accade nel fumetto originale: in quest'ultimo, infatti, il poliziotto sostiene Spider-Man e arriva anche a confessare, sul suo letto di morte, di essere a conoscenza della sua vera identità; mentre Gwen, dall'altra parte, non sospetta che dietro la maschera di Spider-Man ci sia Peter Parker, e incolpa anzi il supereroe per la morte di suo padre.

    ● ● ●
  • Ragnatele artificiali - In The Amazing Spider-Man, differentemente da quanto accade nei precedenti tre film di Sam Raimi, le ragnatele lanciate dal protagonista sono il frutto di un dispositivo artificiale creato all'uopo da Peter Parker. Questo è quanto accadeva anche nelle prime storie del fumetto, prima che il personaggio guadagnasse (come nei film di Raimi) l'abilità di produrre le tele di ragno direttamente dal suo corpo. Il regista Marc Webb ha spiegato che, attraverso questa scelta, ha voluto evidenziare l'intelligenza di Peter: "Volevamo mostrare che queste sono le cose che Peter Parker fa, e che lo rendono di per sé speciale; anche se lui stesso si sente un outsider".

    ● ● ●
  • Denis, faccia da capitano - L'attore Jeff Garlin, amico di Denis Leary e fan del personaggio di Spider-Man, ha confessato in passato a Leary: "La prima volta che ti ho visto, ho pensato che eri proprio uguale a George Stacy!" Ciò ha portato Leary a fare il provino, superato con successo, per il personaggio del capitano Stacy in The Amazing Spider-Man.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: Redcode RAW.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico), 70 mm (IMAX) e D-Cinema (versione 3-D).
    Rapporto immagine: 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Dolby Digital, Datasat e SDDS.
    Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Due attrici per tre personaggi - Le attrici Emma Stone e Bryce Dallas Howard recitano fianco a fianco in The Help di Tate Taylor, ma hanno entrambe interpretato il personaggio di Gwen Stacy in un film del franchise di Spider-Man: la prima nel reboot The Amazing Spider-Man di Marc Webb, la seconda nel precedente Spider-Man 3 di Sam Raimi.