Jupiter - Il Destino dell'Universo

2014, Fantascienza

3.0
Jupiter - Il Destino dell'Universo (2014)
Genere
Fantascienza
Durata
Regista
Uscita ITA

Jupiter Jones è nata sotto una buona stella e mostra segni d’esser predestinata a grandi cose. Una volta cresciuta Jupiter continua ad avere grandi sogni, ma si sveglia in un’amara realtà fatta di un lavoro di pulizia di case altrui, ed una vita difficile. Solo quando Caine, un cacciatore ed ex-militare geneticamente modificato, arriva sulla Terra per rintracciarla, Jupiter comincia ad intravedere il destino che le è stato prospettato: possiede infatti la firma genetica che la contrassegna come prossima, in linea di successione, di una straordinaria eredità che potrebbe alterare l’equilibrio dell’intero cosmo.



#JupiterAscending ha aspirazioni alte, molte finezze visive, ma inciampa su un racconto esile e mancante di equilibrio
Perché ci piace
  • Film dalle suggestioni multiple (space opera, cyberpunk, fantasy), citazionismo spinto ma mai gratuito.
  • Costruzione visiva elaborata, sontuosa, impreziosita da cromatismi raffinati e da un efficace uso del 3D.
  • Gustoso il cameo di Terry Gilliam, in una scena che cita apertamente tutto il suo immaginario.
Cosa non va
  • Basi narrative fragili, personaggi poco definiti e a cui non si riesce ad appassionarsi.
  • Racconto frammentato, carente di organicità ed equilibrio.
  • Interpreti generalmente fuori parte, a cominciare da una poco espressiva Mila Kunis.
  • Temi di spessore (la reincarnazione, i limiti della scienza, il capitalismo) solo accennati e non sviluppati.

Le vostre recensioni