I due presidenti

2010, Drammatico

3.0
I due presidenti (2010)
Genere
Drammatico, Storico
Durata
Regista
Uscita ITA

Washington, 1992. Tony Blair non è ancora stato eletto primo ministro. Arrivato nella capitale degli Stati Uniti, si incontra con gli esperti di comunicazione del presidente americano Bill Clinton. Un'occasione unica questa per capire a fondo gli ingranaggi dell'oratoria politica. Dopo qualche mese - poco tempo prima dell'elezione - torna negli Stati Uniti per recarsi alla Casa Bianca. L'incontro con Bill Clinton è memorabile. Tra i due nasce subito una simpatia "a pelle" e iniziano a parlare amabilmente, come se si conoscessero da anni. Nel 1997 i Blair e i Clinton sono un quartetto unico al mondo legato da un'amicizia basata su ideali comuni e su un autentico e profondo affetto. Tony Blair e Bill Clinton sembrano avere tante cose in comune: entrambi di centro sinistra, sono guidati dall'ambizione personale, ma anche dalla convinzione di poter cambiare il mondo in meglio. Quella che era nata come una relazione formale tra due figure politiche di primo piano si trasforma in una vera amicizia, vero e proprio incontro di due anime gemelle che condividono le stesse ideologie e la stessa agenda politica. Il mondo osserva il carismatico presidente americano prendere sotto la sua ala protettrice il primo ministro più giovane e con meno esperienza per insegnargli i trucchi del mestiere. La reciproca simpatia va oltre il rapporto professionale e si estende alle mogli, contribuendo alla nascita di una grande amicizia. Ma agli inizi del 1998 la Casa Bianca si ritrova al centro di uno scandalo che cambierà per sempre il volto della politica americana e il legame tra Blair e Clinton viene messo a dura prova dall'intensificarsi della crisi del Kosovo, quando la strategia invocata da Blair si scontra con quella di Clinton. Gli eventi mondiali scuotono le fondamenta del loro rapporto: emergono le differenze di fondo tra i due leader, costretti così ad un continuo tira e molla politico. E quando verrà eletto un nuovo Presidente alla Casa Bianca questi uomini e le loro mogli dovranno fare i conti con la natura effimera del potere e spesso anche dell'amicizia. La storia del "rapporto speciale" tra due uomini potenti, tra due coppie potenti che ricorda relazioni storiche come quella tra Winston Churchill e Franklin Roosevelt, tra John F. Kennedy e Harold Macmillan, tra Margaret Thatcher e Ronald Reagan.

Le vostre recensioni