Gangs of New York - curiosità

2002, Drammatico

3.9
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Ricorda la prima regola della politica: per il risultato finale non contano le schede elettorali ma gli scrutatori.
    [William 'Boss' Tweed]
  • Con il tuo sangue dipingerò Paradise Square tanto da darne due mani e con le tue budella ci decorerò la camera da letto.
    [Bill il macellaio]
  • In apparenza la legge va sempre rispettata, soprattutto quando viene infranta!
    [William 'Boss' Tweed]
  • Quando uccidi un re non puoi pugnalarlo in un vicolo, lo devi uccidere dove tutta la sua corte può vederlo.
    [Amsterdam Vallon]
  • Le schede non fanno il risultato, sono gli scrutatori che lo fanno.
  • Il passato è la torcia che ci indica la via

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Gangs of New York è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 24 Gennaio 2003 (20th Century Fox); la data di uscita originale è: 20 Dicembre 2002 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 18 Settembre 2000 - 12 Aprile 2001 in Italia e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Cinecittà Studios, Roma, Italia
    Silvercup Studios - 4222 22nd Street, Long Island City, Queens, New York City, New York, USA

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm (anamorfico). Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: a colori. Formato audio: DTS, Dolby e SDDS. Lingua originale: Inglese, Gaelico, Cinese e Latino.

    ● ● ●
  • I Clash a Five Points? - Quando Martin Scorsese avviò inizialmente il progetto per Gangs of New York, nel 1978, voleva la band inglese The Clash per un cammeo. Ma il tutto venne rimandato a data da destinarsi, e il gruppo comparve invece in Re per una notte, sotto il nome Street Scum.

    ● ● ●
  • Tradizione e tecnologia - La New York del XIX secolo per gangs of New York fu ricreata interamente in uno degli studi di Cinecittà a Roma. Quando George Lucas visitò l’imponente set, si rivolse al collega più tradizionalista Martin Scorsese dicendogli che set come questi possono essere fatti al computer oggigiorno.

    ● ● ●
  • Conigli morti Vs. Nativi - La maggior parte delle gang citate nel film sono realmente esistite nella New York del XIX secolo.

    ● ● ●
  • Il trasformista Day-Lewis - Nel periodo delle riprese di Gangs of New York, Daniel Day-Lewis parlava con il curioso accento del suo personaggio anche quando non si stava girando.

    ● ● ●
  • Piano, Leo! - Durante una delle scene di combattimento di Gangs of New York Leonardo DiCaprio ruppe il naso a Daniel Day-Lewis, che continuò a recitare nonostante il dolore.

    ● ● ●
  • Amsterdam, 1978 - Se Martin Scorsese avesse potuto realizzare Gangs of New York nel 1978, il protagonista Amsterdam sarebbe stato Robert De Niro.