Fuochi d'artificio in pieno giorno

2014, Drammatico

3.4
Fuochi d'artificio in pieno giorno (2014)
Genere
Drammatico
Durata
n/d
Regista
Uscita ITA

Cina del Nord, 1999. In un piccola cittadina vengono scoperti una serie di cadaveri. Un terribile incidente occorso durante un tentativo di cattura del killer lascia due poliziotti a terra morti e un terzo gravemente ferito. L'agente sopravvissuto, Zhang Zili, viene sospeso dall'incarico ed è costretto ad andare a lavorare in una fabbrica come guardia di sicurezza. Cinque anni dopo nuovi omicidi si verificano. Aiutato da un ex collega, Zhang decide di investigare sul caso e scopre che le vittime sono collegate a Wu Zhizhen, una giovane donna che lavota in una lavanderia. Fingendosi cliente, Zhang comincia a osservarla e ben presto se ne innamora.



#Fuochidartificioinpienogiorno è un noir grottesco, ironico e divertente in cui il ghiaccio nasconde grandi passioni
Perché ci piace
  • ll film è scritto con intelligenza e umorismo e Diao Yi'nan rilegge il noir in chiave ironica e grottesca.
  • I glaciali paesaggi della Cina del Nord sono il degno palcoscenico per i personaggi.
  • Tanto la femme fatale, quanto il poliziotto da cui la storia prende il via sono resi in maniera magistrale nei loro caratteri.
Cosa non va
  • La trama subisce un'accelerazione non proprio naturale verso la fine e questo sbilancia un po' il film che risulta molto più ricco di colpi di scena rispetto alla prima parte.

Le vostre recensioni