The Wolf of Wall Street

2013, Commedia

Tv, i film della settimana: Leo è The Wolf of Wall Street, la Cotillard immigrata per James Gray

Tra le prime televisive di Sky Cinema, il film "mostruoso" di Martin Scorsese pluri candidato agli Oscar (9 febbraio) e C'era una volta a New York (8 febbraio). Da segnalare, Blue Valentine su Rai2 (13 febbraio)

The Wolf of Wall Street: Leonardo DiCaprio conta i soldi

Se avete avuto la pazienza di spulciarvi tutte le Top 20 dei redattori di Movieplayer.it relativa ai film più belli della passata stagione, troverete The Wolf of Wall Street in tutte, in posizione più o meno alta, naturalmente. Segno indiscutibile che Martin Scorsese ha ancora una volta centrato il suo bersaglio. E il biopic sarà uno dei pezzi forti della programmazione settimanale, dettagliatamente spiegata più avanti.

Vi basterà leggere per scoprire quali saranno le pellicole più interessanti in programmazione tra domenica 8 e sabato 14 febbraio, dalle opere che proprio non dovete perdervi, ai piccoli e grandi guilty pleasures da divano. Anche per evitare il 65.mo Festival di Sanremo. Non preoccupatevi, quello che non rientra nel pezzo per motivi di spazio, lo trovate nella nostra guida TV quotidiana.

The Wolf of Wall Street

L'essenza del capitalismo in una frase? Vendimi una penna. Lo chiede senza mezzi termini il signor Jordan Belfort ad uno dei suoi "adepti", per metterne alla prova le capacità manageriali. Solo chi sa concepire gli affari in una determinata maniera sa fornire la giusta risposta all'input del lupo di Wall Street. Perché per colmare un bisogno, va prima creato il bisogno. Complesso, spietato, ironico, The Wolf of Wall Street è grande cinema, il racconto potente di una deriva umana atroce, della vita di un uomo che ha sempre oltrepassato i propri limiti pur di ottenere il successo e i soldi. Infine (ma è davvero una minima parte degli spunti offerti da una pellicola così densa), la dimostrazione della superiorità dello sguardo di Martin Scorsese, autore che come pochi altri sa coniugare il gusto per il racconto (la sceneggiatura è firmata da Terence Winter di Boardwalk Empire - L'impero del crimine e I Soprano) e una messa in scena sontuosa. Per uno spartito del genere, le facce non potevano essere da meno e quella di Leonardo DiCaprioo resta fissata negli occhi. Al pari della micro interpretazione di Matthew McConaughey.

Su Sky Cinema 1, lunedì 9 febbraio (21:10). Prima visione televisiva.

Leggi anche: Leonardo DiCaprio, i 10 ruoli più belli

C'era una volta a New York

Autore tra i più sensibili e attenti della nuova generazione americana, James Gray si è messo parecchio in gioco per dirigere C'era una volta a New York, un film debitore della grande tradizione dei melodrammi, che presenta comunque alcuni elementi cardine della poetica di Gray, come l'immigrazione, il triangolo amoroso e l'interesse per certi ambienti criminali. Il tutto ammantato da quel romanticismo legato alla ricostruzione storica e iconografica dei primi anni del secolo nuovo. La storia è quella di una giovane immigrata polacca che arriva a New York per cambiare vita, ma sarà costretta a prostituirsi per aiutare la sorella malata di tubercolosi e messa in quarantena a Ellis Island. Sarà un giovane mago a indicarle la via per uscire da quella desolazione.

Marion Cotillard è come sempre perfetta nel ruolo di Ewa (ha imparato il polacco per l'occasione). Al suo fianco Joaquin Phoenix e Jeremy Renner.

Su Sky Cinema 1, domenica 8 febbraio (21:10). Prima visione televisiva.

Leggi anche: Renner e Cotillard "Immigranti" a Cannes

Immortals 3D

Re Iperione e il suo esercito stanno stanno mettendo a ferro e fuoco la Grecia. Vorrebbe risvegliare il potere dei Titani per conquistare gli dei dell'Olimpo e tutta l'umanità. Qualcuno lo fermerà.

Se avete già sentito il nome di Teseo, potreste trovare qualche discrepanza con la lettura offerta da Tarsem Singh. Poco male, per una serata in tranquillità si può anche concedere una chance a questo film che conferma la capacità da parte di Singh, già regista di videoclip e autore di due film molto diversi tra loro come The cell - La cellula e The Fall, a rendere tangibile un'atmosfera sospesa tra storia e leggenda.

Su Rai2, mercoledì 11 febbraio (21:10). Prima visione televisiva.

Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco

Dalla nascita del cinema ad oggi la parodia ha acquistato nel tempo l'importanza che merita uno dei generi più "utili" e divertenti su piazza. Prendere in giro un modello ingombrante ne aumenta il valore (se presente, ovvio) e allo stesso tempo ci permette di vederlo in tutta la sua oggettività. Certo, le parodie vanno sapute fare e il più delle volte a Hollywood ci si limita ad abbassare la qualità del prototipo e ad imbottirlo di volgarità e doppi sensi gratuiti, come nel caso di Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuoco.

A firmare il progetto i soliti Jason Friedberg e Aaron Seltzer, autori di Scary Movie, che per l'occasione hanno scritto gag ispirate a The Avengers, Harry Potter e i doni della morte - parte 2 e Sherlock Holmes: Gioco di ombre.

Su Sky Cinema 1, giovedì 12 febbraio (21:10). Prima visione televisiva.

Blue Valentine

Strano destino quello di questo film di Derek Cianfrance uscito in Italia in modalità "invisibile", nonostante le ottime recensioni avute in patria e non solo. Ryan Gosling e Michelle Williams (candidata all'Oscar per il ruolo) sono una giovane coppia in bilico tra amore disperato e crisi.

Su Rai2, venerdì 13 febbraio (00:15). Prima visione televisiva.

Candidato a sorpresa

La politica è una cosa seria. Anzi, no. Jay Roach lo dimostra nel film interpretato da Zach Galifianakis e Will Ferrell. Usato come fantoccio da una coppia di manager spietati, il sempliciotto Marty Huggins se la deve vedere con la vecchia volpe Cam Brady, un politico con tonnellate di scheletri nell'armadio.

Su Italia1, venerdì 13 febbraio (21:10). Prima visione televisiva in chiaro.

Khumba - Cercasi strisce disperatamente

La cosa peggiore che potrebbe capitare ad una zebra è avere le strisce solo su metà del corpo, cosa che la rende mostruosa agli occhi delle compagne. Così, Khumba si imbarca in un viaggio avventuroso per guadagnare ciò che non ha mai avuto.

Prodotto made in Sudafrica, Khumba - Cercasi strisce disperatamente nasce negli studi della giovane Tiggerfish Animation Studios, già premiati per Zambezia. La regia è di Anthony Silverston.

Su Sky Cinema 1, sabato 14 febbraio (21:10). Prima visione televisiva.

In the mood for movies

Sempre più difficile, ma sempre più divertente trovare il modo di associare un film ad un vostro stato d'animo. Questa settimana vi diamo qualche dritta per sopravvivere a Sanremo. Che ne dite?

La serata brit

Brutti, cattivi, sporchi, senza una direzione, drogati. Sono i protagonisti della gustosa serata preparata da Italia 1 per tutti quelli che amano un certo cinema d'autore e che amano divertirsi con dei cult sempiterni. Si comincia con Trainspotting di Danny Boyle, tratto dal romanzo di Irvine Welsh. Con Ewan McGregor e Robert Carlyle tossici all'inverosimile. Si prosegue con le avventure di Alex il Drugo nel capolavoro Arancia meccanica di Stanley Kubrick.

Su Italia1, mercoledì 11 febbraio dalle 21:10

La serata Fincher

L'amore bugiardo - Gone Girl vi ha conquistati? Non fatichiamo a crederlo. E allora perché limitarvi a questo se vi potete godere due ottimi lavori di David Fincher? Partite con Seven, con Brad Pitt e Morgan Freeman e finite con il bellissimo Zodiac.

Su Italia1, giovedì 12 febbraio dalle 21:10

A tutti i lettori!

Movieplayer.it si rammarica per i cambiamenti improvvisi negli orari e nei giorni di messa in onda di alcuni film. Si tratta di variazioni nei palinsesti di cui non siamo responsabili.

Tv, i film della settimana: Leo è The Wolf of...
Privacy Policy