The CW: WarnerMedia e ViacomCBS si preparano a vendere il network?

WarnerMedia e ViacomCBS sembrano aver messo il cartellino 'vendesi' su The CW, il network televisivo produttore di celebri serie tv come Walker, Riverdale e tutte quelle dell'Arrowverse.

NOTIZIA di 06/01/2022

C'è aria di cambiamento per The CW. Il network americano che ospita alcune popolarissime serie tv come The Flash, Riverdale e Walker pare essere stato messo in vendita da WarnerMedia e ViacomCBS.

Come riporta anche The Wrap, pare che le compagnie proprietarie dell'emittente non la ritengano abbastanza redditizia, ma che i contenuti prodotti da Warner Bros. come Riverdale o le serie dell'Arrowverse posseggano comunque un valore considerevole per altre piattaforme, generando un buon riscontro economico e di pubblico.

Per questo, sarebbe stata messa in vendita, e dagli ultimi rumor sembra anche che le trattative si trovino ad uno stadio piuttosto avanzato. Il potenziale acquirente sarebbe il gruppo Nexstar (il più grande broadcaster americano) che, dovesse andare a buon fine l'accordo, si aggiudicherebbe la maggioranza delle azioni di The CW, mentre ViacomCBS e WarnerMedia rimarrebbero come proprietari di minoranza e principali fornitori di contenuti per la rete.

Vedremo adesso come procederanno le trattative, e quali saranno i cambiamenti al palinsesto di The CW nel caso in cui la vendita andasse in porto, anche se a giudicare dalle premesse (ovvero se Warner continuerà a fornire prodotti di intrattenimento alla rete), potrebbero non essere poi così ingenti.