Sudestival: dal 25 febbraio al 20 marzo 2022 a Monopoli

Dal 25 febbraio al 20 marzo il Sudestival di Monopoli presenterà ben 39 proiezioni, 5 sezioni, 7 premi e 34 ospiti e una preziosa retrospettiva dedicata a Nino Manfredi.

NOTIZIA di 18/02/2022

Il Sudestival 2022, il festival lungo un inverno, si terrà dal 25 febbraio al 20 marzo nella suggestiva Monopoli: il progetto dell'Associazione Culturale Sguardi, fondato e diretto da Michele Suma, viene realizzato con il sostegno e il patrocinio della Regione Puglia, del MIC e della Città di Monopoli, e col patrocinio dell'UNIBA e del Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli.

Il Sudestival è il primo e unico festival di cinema italiano in Puglia che si svolge in inverno, divenuto in ben ventidue edizioni il punto di riferimento per le opere prime e seconde della produzione nazionale di qualità. 15 giorni di festival, 39 proiezioni, 5 sezioni, 7 premi e 34 ospiti sono alcuni dei numeri dell'edizione 2022 che quest'anno torna in presenza, riportando al pubblico la bellezza del cinema, della sala e dei numerosissimi incontri con i più importanti professionisti del settore.

Ad inaugurare il festival la proiezione di Ghiaccio, il film diretto da Fabrizio Moro e Alessio De Leonardis con Giacomo Ferrara e Vinicio Marchioni. Da sempre attento ai giovani, il Sudestival conferma anche quest'anno la sua mission educativa e formativa del pubblico del domani, portando, nel cuore della Puglia, lungometraggi, corti, Masterclass e documentari che non sarebbero mai arrivati attraverso i circuiti distributivi tradizionali.

Insieme alle Masterclass, cuore pulsante del festival, l'edizione 2022 si articola in altre 4 sezioni: la sezione Concorso Lungometraggi, la sezione Sudestival in Corto, la sezione Concorso DOC, e l'imperdibile Retrospettiva "Gli Imprescindibili", dedicata all'inimitabile Nino Manfredi che vedrà la presenza del figlio Luca a inaugurarla con L'avventura di un soldato, sua assoluta prima esperienza da regista.

Fiore all'occhiello del Festival i premi, che quest'anno saranno divisi tra il FARO D'AUTORE della Città di Monopoli al miglior lungometraggio assegnato dalla Giuria Nazionale, il Premio del pubblico al miglior lungometraggio, il Premio Giuria Giovani al miglior lungometraggio, il Premio Sudestival DOC al miglior documentario, il Premio "Gianni Lenoci" alla Miglior Colonna Sonora, il Premio Apulia Film Commission "Carlo Delle Piane" alla miglior Sceneggiatura, e infine, ma non da ultimo, il Premio Sudestival alla Carriera a Renato Casaro, il grande illustratore di tutti i tempi del cinema italiano e internazionale che sarà ospite del festival e che ha donato al festival l'illustrazione dell'edizione 2022. Tutto il programma e gli aggiornamenti sono consultabili su: www.sudestival.org.