Spider-Man, Tom Holland: "Zendaya mi ha aiutato a rapportarmi meglio con i fan"

Tom Holland è ormai una star di Hollywood, ma è stata la sua co-star di Spider-Man, Zendaya, a insegnargli come comportarsi al meglio con i propri fan.

NOTIZIA di 07/03/2021

Tom Holland è uno dei nomi più quotati di Hollywood al momento, ma il ragazzo si sta ancora abituando alla fama e alla popolarità che arrivano con una brillante carriera cinematografica. Tanto che, i primi tempi, fu la sua co-star di Spider-Man, Zendaya Coleman, ad aiutarlo a relazionarsi meglio con i fan.

Le Strade Del Male 9
Le strade del male: Tom Holland in una scena del film

"Parlare con Zendaya mi ha aiutato molto nel rapportarmi con i fan" ha rivelato il giovane attore durante un'intervista con il magazine GQ.
Comprensibilmente, Holland ai tempi del primo Spider-Man non era ancora ancora abituato a gestire la sua popolarità e ciò che ne sarebbe derivato, mentre da star di Disney Channel fin da piccola, e abituata a crescere sotto i riflettori, Zendaya aveva molta più esperienza al riguardo.
"Capitava che le mie reazioni fossero un po' antipatiche nei confronti dei fan, più che altro perché ero sempre molto sorpreso dal fatto che volessero una foto con me o cose del genere. Mi veniva spontaneo avere un po' la tipica reazione dei londinesi, quell'istante pieno di sospetto che diceva 'Perché stai parlando proprio con me?'" elabora Holland "Zendaya me lo ha fatto notare subito però, e mi ha spiegato che questo tipo di reazione era certamente più aggressiva del sorridere e fare semplicemente la foto. Ha completamente cambiato il mio modo di essere in pubblico, aiutandomi a sentirmi più a mio agio".

Spider Man Far From Home 12
Spider-Man - Far From Home, Tom Holland e Zendaya in una scena del film

E con la fama non arrivano solo orde di fan più o meno entusiasti, ma anche rumor su rumor sulla propria vita sentimentale... E anche lì Zendaya ha giocato inizialmente (e involontariamente) un grande ruolo, considerando le voci che volevano i due attori coinvolti romanticamente. Specialmente visto quel tag accidentale e mal posizionato da parte di Holland in una foto su Instagram... "Intendi quando ho taggato per sbaglio Zendaya sul mio inguine in una foto su Instagram? Quello fu davvero divertente. Ovviamente, fu un errore. Ma parlando seriamente, è davvero frustrante e snervante. Se stai uscendo con qualcuno, devi essere sempre conscio dei suoi sentimenti, perché se succede qualcosa tra di voi, non è solo tra voi la due questione, ma sta avvenendo davanti agli occhi di tutti. E può essere davvero complicato".
"È una delle cose che mi preoccupano di più della mia carriera" conclude.

Ma a proposito di relazioni, come proseguirà la storia d'amore tra Peter Parker e MJ nel MCU? Sarà Spider-Man: No Way Home, al cinema a Natale, a rivelarcelo.