Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Shang-Chi: Brandon Lee avrebbe potuto interpretare il film decenni prima dell'MCU

Brandon Lee avrebbe potuto interpretare Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings decenni prima che il film entrasse a far parte del Marvel Cinematic Universe

NOTIZIA di 21/02/2021

Brandon Lee è stato a un passo dal prendere parte a Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings decenni prima che il film entrasse a far parte del Marvel Cinematic Universe. All'epoca, ad insistere particolarmente per assegnare un ruolo del film a Brandon Lee fu niente meno che Stan Lee.

Brandon Lee
Brandon Lee

In un'intervista con Inverse, l'ex presidente e CEO di Marvel Productions Margaret Loesch si è soffermata sul particolare rapporto tra Shang-Chi e Stan Lee. Il celebre fumettista provava una notevole dose di affetto nei confronti dell'eroe e di Brandon Lee, figlio di quel Bruce Lee che è stato considerato il modello di riferimento per la creazione del personaggio di Shang-Chi, e avrebbe tanto desiderato il protagonista de Il corvo come interprete di un eventuale adattamento del fumetto. A questo proposito, la produttrice ha affermato: "Stan credeva tantissimo nelle potenzialità del personaggio. Considerava Shang-Chi come un esempio di transizione di un fumetto nel mondo del cinema. E aveva anche tanta fiducia in Brandon a tal punto da credere che il ragazzo sarebbe diventato una futura star".

The Avengers: Age of Ultron - Stan Lee firma autografi alla premiere
The Avengers: Age of Ultron - Stan Lee firma autografi alla premiere

Stan Lee organizzò anche un incontro con Linda Lee, vedova di Bruce Lee, e loro figlio Brandon per discutere sulla possibilità che il ragazzo potesse interpretare un personaggio Marvel. Margaret Loesch ha raccontato: "Il gruppo ha parlato dei fumetti realizzati da Stan e del desiderio di portare sullo schermo il personaggio di Shang-Chi. Stan credeva che film del genere potessero avere un eccellente futuro. Non ricordo bene come andarono le cose all'epoca. Mi sembra che tutti abbiano rifiutato di produrre il film per la violenza. Non ricordo nemmeno dove nè quando sia avvenuto l'incontro".

Creato da Steven Englehart e Jim Starlin nel 1973, Master of Kung-Fu è incentrato sul personaggio di Shang-Chi, ritenuto come uno dei personaggi Marvel maggiormente dotati sul versante fisico. Il personaggio, infatti, si serve della sua straordinaria abilità nelle arti marziali e nell'uso delle armi per combattere il male. Ovviamente, all'epoca dell'incontro tra Stan Lee e Brandon Lee, Shang-Chi non faceva ancora parte del Marvel Cinematic Universe. Nel film Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, il ruolo del protagonista sarà interpretato dall'attore e coreografo Sinu Liu. Il progetto sarà distribuito al cinema dal 9 luglio 2021 e darà il via alla Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.