Sanremo 2021: chi è il più sexy? Anche Orietta Berti sale sul podio

Un sondaggio ha decretato chi sono i concorrenti più sexy di Sanremo 2021 e, un po' a sorpresa, sul podio Orietta Berti ha sbaragliato la concorrenza di tante colleghe più giovani.

NOTIZIA di 04/03/2021

E ora parliamo di sesso! Perchè Sanremo 2021 non è solo musica ma, nel sondaggio commissionato da JOYClub, social della sessualità consapevole, diventa anche un fenomeno molto più "fisico".

La community italiana, che conta oltre 40.000 utenti, è stata chiamata a rispondere ad alcune domande, per esempio: chi è il più sexy tra i concorrenti dell'edizione?
Tra gli uomini sul podio troviamo: Irama al 3° posto con il 14% di preferenze, Max Gazzè al 2° posto con il 16% di voti, quasi tutti maschili, mentre il re della sensualità in questo Festival di Sanremo è Francesco Renga, che ha ottenuto la maggioranza delle preferenze da parte delle donne quanto degli uomini.

Serf4252

Tra le cantanti donne invece un 3° posto un po' a sorpresa è quello di Orietta Berti, la "sirena" della seconda serata del Festival, che ha sbaragliato la concorrenza di Malika Ayane, Madame, Arisa e Gaia. Noemi occupa la seconda posizione mentre la medaglia d'oro, forse complice anche l'outfit sfoggiato nella prima serata, finisce nelle mani di Annalisa, con il 22% di preferenze.

Sanremo 2021 Sexy Orietta Berti

I quesiti non sono finiti qui: sono state incoronate per esempio anche le canzoni italiane più sensuali di sempre e, che piaccia o no, la community di JOYClub ha votato in maggioranza per "Meravigliosa Creatura" di Gianna Nannini, seguita da "Rewind" di Vasco Rossi.

Quasi il 70% di chi ha deciso di partecipare al sondaggio tra musica e sesso ha inoltre dichiarato che ama ascoltare musica nell'intimità perché aiuta a creare atmosfera e rilassare la mente. Sorprendentemente la stragrande maggioranza sia di uomini (68%) che di donne (61%) preferisce musica dolce e rilassante piuttosto che ritmata ed energica. Ma mentre per gli uomini è solo un sottofondo, per la maggioranza delle donne le colonne sonore vanno scelte con cura, per esercitare il loro potere "eccitante".
Oltre il 44 % delle intervistate infatti dichiara di avere più di una playlist preferita e di sceglierla in base alla situazione e al partner, il 55% degli uomini invece sceglie musica a caso senza un'intenzione precisa.