Quanto guadagna Francesco Totti: il patrimonio dell’ex capitano della Roma

Francesco Totti ha vissuto tutta la sua carriera da calciatore con la Roma di cui è stato anche dirigente: ecco quanto ha guadagnato da calciatore e il suo patrimonio.

NOTIZIA di 20/03/2021

Francesco Totti è stato il calciatore simbolo della Roma, nella quale ha giocato in prima squadra dalla stagione 1992/93 fino a quando ha lasciato il terreno di gioco il 28 maggio 2017. Ecco quanto ha guadagnato da calciatore e il patrimonio dello sportivo tornato al centro dell'attenzione con Speravo de' morì prima, la serie sugli ultimi due anni di carriera del "capitano".

Stipendio

Il calciatore Francesco Totti
Il calciatore Francesco Totti

Francesco Totti ha indossato per tutta la sua carriera calcistica solo la maglietta della Roma, a parte, ovviamente, le sue apparizioni in nazionale. Totti è stato considerato uno dei migliori calciatori della sua epoca, i suoi stipendi erano quindi adeguati al suo spessore, anche se c'è da sottolineare che, soprattutto nella prima parte della sua carriera, gli stipendi dei calciatori non erano paragonabili a quelle delle attuali stelle come Cristiano Ronaldo, Lionel Messi o Zlatan Ibrahimović. Nei suoi 25 anni di carriera, secondo money.it, Francesco Totti ha guadagnato circa 152 milioni di euro, pari a circa 84,25 milioni di euro. Nel momento top della sua carriera lo stipendio del capitano è stato di circa 6 milioni di euro.
Una volta lasciato il calcio, Francesco Totti ha iniziato la sua carriera dirigenziale, sempre con la Roma, con un contratto di 600.000 euro all'anno. Il legame doveva continuare fino al 2023 ma si è interrotto il 17 giugno 2019 per incomprensioni con la nuova dirigenza.

Patrimonio

Il calciatore Francesco Totti
Il calciatore Francesco Totti

Francesco Totti ha investito parte dei suoi compensi in maniera tranquilla, senza rincorrere guadagni facili attraverso investimenti insensati che hanno rovinato molti suoi colleghi. Il capitano, come lo chiamano i tifosi della Roma, nel 2001 ha costituito la Numberten Srl, di cui oggi detiene l'83,19% delle quote, classificata nella categoria "Agenzie ed agenti o procuratori per lo spettacolo e lo sport". La holding nel 2019 ha chiuso il bilancio con un utile di 177mila euro, come riportato da Il Tempo. Il patrimonio della compagnia ammonta a circa 7 milioni di euro. La holding possiede una serie di immobili per un valore di 3,9 milioni di euro, La Numberten srl ha partecipazioni finanziare con altre società tra le quali l'Immobiliare Acilia, la Immobiliare Dieci e Longarina, quest'ultima possiede il centro sportivo Longarina di Ostia acquistato nel 2001 con 35.000 mq di superficie su cui insistono campi di Calcio a 5, Calcio a 8 e Calcio a 11 e 3 campi di sabbia per il beach tennis, il beach volley e il foot volley.

Francesco Totti possiede anche sette fabbricati ubicati nella zona sud di Roma, lui ed Ilary Blasi, attualmente alla guida de L'Isola dei Famosi 2021, sono in regime di separazione dei beni. Il principale - secondo il blog Poteri Deboli di Gianni Dragoni - è la villa di 21 vani nella zona del Torrino dove vive la famiglia Totti. Nello stesso blog si apprende che l'ex calciatore possiede un villino di 30 vani in via Lisippo, una villa sul lungomare di Sabaudia e un'abitazione di 4 vani all'Eur.