Pechino Express 2020, litigio violento tra Marco Berry e la figlia nella prima tappa (VIDEO)

Marco Berry e la figlia Ludovica hanno avuto un violento litigio durante la prima tappa di Pechino Express 2020, prima di essere eliminati.

NOTIZIA di 12/02/2020

Pechino Express 2020 è già finito per Marco Berry e la figlia Ludovica eliminati dopo un violento litigio. I due concorrenti alla fine della prima puntata, ultimi in classifica, hanno dovuto abbandonare l'adventure game.

La prima tappa della nuova edizione di Pechino Express ha visto Marco Berry e sua figlia Ludovica protagonisti di un clamoroso litigio. Galeotta è stata una banana, Marco ha chiesto alla figlia di mettersi alla ricerca dell'introvabile frutto. Gli animi si sono subito riscaldati, Ludovica, 21 anni, ha risposto male alla richiesta del padre, minacciando addirittura di abbandonare il gioco: "Io così non gioco più". Il botta è risposta ha fatto perdere le pazienza a Marco che ha urlato: "Tu non mi punti il dito contro" e lei di rimando "Sì, invece, porca pu..ana".

La tensione era talmente alta che il conduttore ha chiesto ed ha ottenuto che la produzione spegnesse le telecamere. Il faccia a faccia è servito a poco, subito dopo i due hanno ripreso a litigare. Alla fine della prima puntata la coppia è finita in fondo alla classifica ed è stata eliminata. Vincitori della prima tappa dell'adventure game è stata la coppia dei 'Gladiatori' composta da Max Giusti e Marco Mazzocchi.