Paul Haggis: fermato a Ostuni il regista premio Oscar con l'accusa di violenza sessuale

Il regista canadese premio Oscar Paul Haggis, 70 anni, è stato sottoposto a fermo dalla Squadra Mobile della Questura di Brindisi dopo le accuse di violenza sessuale.

NOTIZIA di 19/06/2022

Paul Haggis, celebre regista canadese premio Oscar, è stato sottoposto a fermo oggi a Ostuni, in provincia di Brindisi, con l'accusa di violenza sessuale. Secondo quanto rivelato dalla Procura di Brindisi, il cineasta avrebbe costretto una giovane donna straniera a fare sesso con lui per due giorni.

Il crimine avrebbe avuto luogo a Ostuni, dove Haggis partecipa alla kermesse 'Allora Fest' e, secondo quanto riportato dagli inquirenti, la donna era in stato confusionale quando è stata accompagnata all'aeroporto Papola Casale di Brindisi dallo stesso regista.

La ragazza, in evidente stato confusionale, è stata quindi notata dal personale di "Aeroporti di Puglia" e da quello della Polizia di Frontiera che, dopo averle prestato le prime cure, l'ha accompagnata presso gli Uffici della Squadra Mobile, dove è stata formalizzata la denuncia.

Paul Haggis, che ha vinto il Premio Oscar per la miglior sceneggiatura originale del film Crash - Contatto fisico nel 2006, è stato sottoposto a fermo dopo una serie di indagini: gli inquirenti avrebbero trovato riscontri all'interno della stanza d'albergo che è stata ispezionata anche dagli specialisti della polizia scientifica.