Natalia Paragoni chiude il profilo Instagram: "Mi vogliono danneggiare"

Natalia Paragoni ha deciso di chiudere il suo profilo Instagram: la nota Influencer è convinta che qualcuno stia tramando per danneggiarla.

NOTIZIA di 06/09/2021

Da oggi chi proverà ad andare sul profilo Instagram di Natalia Paragoni lo troverà chiuso, almeno per un po': la modella e influencer ha deciso di rendere privato il suo account dopo aver notato una crescita anomala dei follower. L'ex corteggiatrice di Uomini e Donne è convinta che qualcuno voglia danneggiarla e vuole vederci chiaro.

Natalia Paragoni è diventata un volto noto del panorama televisivo grazie alla partecipazione a Uomini e Donne, dove ha conosciuto Andrea Zelletta, tronista ed ex concorrente del Grande Fratello Vip 5, con cui è ancora fidanzatissima, i due sono insieme dal 30 maggio del 2019, giorno della scelta.

Nelle ultime ore Natalia ha pubblicato una storia su Instagram in cui annuncia la momentanea chiusura del suo profilo, che da oggi è diventato privato. La Paragoni ha notato una crescita anomala di follower e, temendo che qualcuno voglia in qualche modo danneggiarla, ha preso questa decisione per vederci chiaro. "Ciao a tutti, volevo rendervi partecipi dell'incresciosa situazione che sto vivendo - ha scritto la modella sul social - Da ieri ho notato una crescita spropositata del numero dei miei follower, temo che qualcuno mi abbia attivato un bot per dispetto o peggio ancora per arrecarmi un danno". Natalia ha poi aggiunto: "Sto cercando di risolvere il problema insieme alla mia agenzia. A breve chiuderò momentaneamente il profilo per cercare di arginare la cosa. Credetemi, sono molto arrabbiata e dispiaciuta. Vi terrò aggiornati".

Natalia Paragoni sul suo profilo pubblica prevalentemente foto di lavoro come modella o come esperta di trucco, seguitissimi sono i suoi tutorial sul make-up. In questo tipo di attività, come per quella di qualsiasi influencer, i profili fake creati dai bot a lungo andare la danneggerebbero. I falsi account infatti non interagiscono con i post, e l'algoritmo di Instagram li considera poco interessanti impedendo così di raggiungere un pubblico più vasto.