Facebook

MIA Market 2022: si conclude l'ottava edizione con il 20% in più di partecipanti

Il MIA Market 2022 si è concluso con oltre 2400 partecipanti da 60 paesi: in crescita anche la presenza sui social con più di 600 articoli sulla stampa italiana e internazionale.

Si è chiusa oggi l'ottava edizione del MIA Market 2022, il Mercato Internazionale Audiovisivo, diretto da Gaia Tridente, che si è svolto a Roma dall'11 al 15 Ottobre 2022 a Palazzo Barberini e al Cinema Barberini. E' stato registrato un fantastico +20% di partecipanti rispetto all'edizione del 2021.

Nei 5 giorni del MIA, Roma è stata il punto di riferimento per l'industria audiovisiva, grazie all'ampia partecipazione di executive europei e internazionali. Presenze in crescita del 20% rispetto all'edizione 2021 con oltre 2400 accreditati da 60 paesi del mondo.

Sempre piene le sale del Cinema Barberini dove si sono tenuti gli oltre 70 panel e gli showcase. Tutto esaurito sugli stand di Palazzo Barberini con la presenza delle più importanti società di vendite internazionali italiane ed europee. In crescita anche i numeri del MIA sui social con oltre un milione di visualizzazioni dell'account twitter dalla scorsa edizione ad oggi, mentre i follower della pagina facebook del MIA sono cresciuti del 27% e quelli di Linkedin del 23%.

Numerosa anche la stampa accreditata, 160 giornalisti - di cui il 20% appartenenti alla stampa internazionale - che hanno seguito il MIA in presenza o da remoto tramite la piattaforma MIA Digital - con oltre 600 articoli usciti ad oggi sulle più importanti testate internazionali e italiane.

"L'ottava edizione del MIA si chiude oggi con risultati eccellenti. Oltre 2400 accreditati provenienti da 60 paesi del mondo che in queste cinque giornate di lavoro hanno letteralmente invaso il Cinema Barberini e Palazzo Barberini. L'affluenza è stata elevatissima con +20% rispetto alla passata edizione, sold out in tutte le sale e in tutte le conferenze del MIA al Cinema Barberini, per non parlare di Palazzo Barberini, cuore delle attività dei b2b del mercato di co-produzione e delle vendite internazionali. Il MIA è oggi la destinazione per l'industria globale, che sta attraversando una fase di rapida evoluzione e di esplosione della produzione di nuovi contenuti", ha dichiarato Gaia Tridente, direttrice del MIA.